Pop cakes di patate

Pentoladoro

Pop cakes di patate

Questa versione salata dei pop cakes è davvero molto appetitosa, sono realizzati con le patate come ingrediente di base, davvero sfiziosi attireranno l’attenzione. Si preparano in un baleno, sono ideali per portare in tavola un antipasto diverso dal solito 🙂 da servire in tavola, per un buffet o finger food.

Ingredienti:

  • 500 gr di patate lesse, passate a setaccio
  • 150 gr di tonno
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 100 gr di maionese
  • 1 cucchiaio di aceto divino rosso
  • stuzzicadenti

Preparazione:

Preparare questi pop cakes è molto divertente e sbrigativo. Lessate le patate già sbucciate ed ancora calde passatele a setaccio ottenendo un quantitativo come da ingredienti. Versate le vostre patate lesse passate a setaccio in una ciotola, mescolatele con un cucchiaio di legno ottenendo un impasto omogeneo, salate, grattugiate una manciata di noce moscata, versatevi il tonno sminuzzato, l’aceto, la maionese e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Adesso non vi resta che dare forma ai vostri pop cakes di patate: formate tante palline del diametro di circa 3 centimetri; appena avrete finito, rotolate le palline nel parmigiano grattugiato, ed infilzateci degli stuzzicadenti ottenendo così dei gustosissimi e simpaticissimi pop cakes salati con patate simili a tartufini bianchi, pronti per arricchire la vostra tavola. Si possono preparare per tempo, si conservano in frigo anche per il giorno dopo. Provateli a prepararli 🙂 aspetto vostre notizie!

 

 

 

 

Precedente Confettura di fichi Successivo Croissant ai 7 cereali e miele

5 commenti su “Pop cakes di patate

Lascia un commento