Crostata morbida al pistacchio e cioccolato bianco

IMG_7500

Crostata morbida al pistacchio e cioccolato bianco

Questa crostata morbida al pistacchio e cioccolato bianco è davvero un dolce soffice, goloso e invitante 🙂 adatta da gustare in qualsiasi occasione, sarà amore a primo morso!

 

Ingredienti:

Per la base:

  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di farina di pistacchio
  • 250 gr di burro freddo
  • 200 gr di zucchero
  • 4 uova (1 intero e tre tuorli)
  • 1 cucchiaino da caffè di miele
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di ammoniaca

Per il ripieno:

  • 1 dose di crema pasticcera senza pizzico di cannella
  • 200 ml di panna fresca da montare ( con due cucchiai di zucchero e 1 pizzico di vaniglia)
  • 150 gr di cioccolato bianco
  • 150 gr di crema al pistacchio

Per il croccante di pistacchio:

  • 100 gr di granella di pistacchio
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione:

Iniziate a preparare la base di questa deliziosa crostata morbida al pistacchio e cioccolato bianco 🙂 Prepariamo la base di pasta frolla al pistacchio: in una terrina versate le due farine, lo zucchero, il miele, il pizzico di sale, un uovo intero e tre tuorli, il burro freddo a pezzetti ed il pizzico di ammoniaca; mescolare tutto insieme finchè non avrete ottenuto un composto omogeneo. Fate riposare in frigorifero per circa un ora. Trascorso il tempo, stendete la vostra base e disponetela su una tortiera oleata e rivestita di carta da forno della forma desiderata, tonda o quadrata, compattate bene e infornate in forno  preriscaldato alla temperatura di 170° per circa 20/25 minuti. Scaldate appena un pò di crema di pistacchio, essa diventerà ben fluida e così la potrete spalmare sulla base di pasta frolla al pistacchio, prima di versarvi la mousse al cioccolato bianco sopra. Montate la panna con un pizzico di vaniglia e due cucchiai di zucchero e tenetela da parte. Preparate adesso la crema pasticcera come da ricetta, cliccate sulla scritta blu oppure andare al link: http://blog.giallozafferano.it/pentoladoro/crema-pasticcera/ – escludendo la cannella e la noce di burro dagli ingredienti; prima di iniziare a prepararla tritate il cioccolato bianco e tenetelo pronto, dovrete infatti aggiungerlo a fine cottura e sempre mescolando otterrete una vellutata crema al cioccolato bianco, ma per farla diventare una soffice mousse è necessario aggiungere della panna montata 🙂 fate raffreddare la crema al cioccolato bianco mescolando sempre e contemporaneamente immergendo la pentola in acqua ghiacciata, in pochi minuti arriverà a temperatura ambiente e potrete unirvi la panna montata, delicatamente con un cucchiaio di legno. Versate la mousse al cioccolato bianco sulla base di frolla al pistacchio e livellate per bene. Non vi resta che decorare la vostra crostata morbida: in una padella antiaderente versate lo zucchero di canna, lo zucchero semolato e un cucchiaino di acqua, fate sciogliere e bollire gli zuccheri e appena si forneranno le bollicine bianche (i funghetti) versateci il cucchiaino di miele, fate cuocere ancora pochi minuti, quindi unire la granella di pistacchio, mescolate per bene ancora qualche minuto, spegnete il fuoco e versate il torrone ottenuto su di un foglio di carta da forno, livellandolo il più possibile, quindi lasciatelo raffreddare, rompetelo in pezzetti e decorate in superficie la crostata. Ultimo tocco finale: del cioccolato bianco grattugiato ed ecco fatto, una golosità davvero unica. Buon Appetito!

 

Precedente Cheesecake salata all'ortolana Successivo Crostata alle fragole

Lascia un commento