Cotolecche di pollo

IMG_8302

Cotolecche di pollo

Che ve ne sembra di questa idea sfiziosa e super appetitosa? Provare per credere 🙂 gusterete su stecco un boccone di pollo morbido e saporito, con panatura croccante e appetitosa ed ecco realizzate le cotolecche di pollo. Ideali per un buffet, facili da prendere e addentare, i ragazzi ne andranno matti e non soltanto loro 😉

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Petto di pollo
  • 200 gr di pangrattato
  • 50 gr di grana grattugiato
  • 2 uova
  • granella di nocciole q.b.
  • salvia q.b.
  • rosmarino q.b.
  • menta q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione: 

La preparazione delle cotolecche di pollo è davvero semplice, dovrete chiedere al vostro macellaio di fiducia di tagliarvi il petto di pollo di traverso, a medaglioni spessi circa 1,5 cm. Prendete dunque due ciotole, in una sbatteteci le uova con un pizzico di sale e pepe nero, nell’altra versateci il pangrattato, preferibilmente realizzato con del pancarrè (la panatura risulterà morbida e non secca), il grana, un pizzico di sale quanto basta, la granella di nocciola (potete anche utilizzare la granella di pistacchio o mandorla, secondo i vostri gusti) e gli aromi tritati finemente. Preparate una padella con dell’olio per friggere, iniziate a scaldarlo; quindi procedete alla panatura dei medaglioni di pollo, passandoli prima nell’uovo e dopo nel pangrattato condito. Friggete le cotolecche in olio caldo finchè non saranno ben dorate da entrambi i lati, adagiate su carta assorbente, quindi praticate un piccolo taglio con un coltello affilato e infilzateci lo stecco. Non vi resta che disporre le vostre cotolecche di pollo su di un piatto da portata e servire, sarà un successo assicurato. Buon Appetito!

 

IMG_8328

Precedente Pasta frolla al cacao Successivo Pesto di rucola

Lascia un commento