Spaghetti con caprino

Ancora una volta i condimenti dei primi piatti che si preparano nei tempi di cottura della pasta, si classificano sempre al top della lista dei miei preferiti. L’esempio di oggi è la ricetta degli spaghetti con caprino: semplici, freschi e stuzzicanti. Il sapore leggermente acre del formaggio fresco di capra infatti stuzzica le papille gustative ad ogni nuova forchettata. Per aumentare la sensazione di freschezza ho scelto di utilizzare il timo, un’erba aromatica che secondo me ci sta benissimo in questo caso.

Se hai da preparare una spaghettata veloce e non ti va di puntare sul classico, vale a dire con gli spaghetti aglio e olio, allora devi provare assolutamente questi spaghetti con caprino. Li preparo piuttosto spesso quando sono al ritorno dalla palestra o dall’ufficio, per non parlare delle classiche spaghettate veloci che faccio con gli amici. Sono pronto a scommettere che ti innamorerai presto di questa ricetta. Allora vediamola insieme, ecco come si preparano gli spaghetti con caprino: fammi sapere poi 😉

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti,
160 g di formaggio fresco caprino,
30 g di panna fresca liquida,
1 spicchio d’aglio,
qualche rametto di timo,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
un filo d’olio extravergine d’oliva.

 

ricetta spaghetti con caprino, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione degli spaghetti con caprino:

  • Per cominciare versa il formaggio caprino in un recipiente. Aggiungi la panna fresca, un pizzico di pepe nero macinato e qualche fogliolina di timo che hai staccato dai rametti. Mescola bene il tutto e tieni da parte.

spaghetti con caprino, peccato di gola di giovanni 1

  • Intanto metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e cuoci la pasta quando sarà in ebollizione. In una padella metti a scaldare un giro d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio sbucciato. Lascia insaporire a fuoco dolce per qualche minuto e poi aggiungi un po’ d’acqua di cottura della pasta. Infine versa il formaggio caprino e mescola bene per stemperare.

spaghetti con caprino, peccato di gola di giovanni 2

  • Elimina lo spicchio d’aglio e allunga con un po’ d’acqua al bisogno. Scola gli spaghetti ben al dente e tuffa direttamente nel condimento.

spaghetti con caprino, peccato di gola di giovanni 3

  • Un’ultima sfiammata, ancora qualche fogliolina di timo e il tuo piatto di spaghetti al caprino è pronto: servi subito e buon appetito!

 

ricetta spaghetti con caprino, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

fai attenzione ad acquistare un formaggio di capra e non di bufala, al supermercato è facile confonderli;
puoi arricchire questo piatto come preferisci, con dei pomodorini secchi sott’olio se vuoi dare un pizzico di rosso o con della frutta secca tostata in padella per un tocco più corposo e croccante;
se preferisci puoi anche aggiungere delle verdure di stagione come fagiolini, zucchine, peperoni o broccoli;
anche la scelta delle erbe aromatiche può variare in base ai tuoi gusti o agli abbinamenti con eventuali verdure;
puoi sostituire la panna fresca con il latte ma renderà meno cremoso il fondo per gli spaghetti al caprino.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.