Crea sito

Riso alla cantonese

Il riso alla cantonese è uno tra i piatti più famosi della cucina cinese, piace molto anche a noi italiani perchè gli ingredienti sono praticamente uguali ai nostri, nulla di complicato e comunque dal grande sapore! Un pizzico di Cina direttamente a casa vostra.


Ingredienti:
500gr di riso lungo (o quelli tradizionali della Cina o un basmati), 100gr di piselli, 2 fette spesse di prosciutto cotto a cubetti, 3 uova, 1 cipolla, sale e pepe.


Preparazione:
Iniziate con il cuocere il riso in acqua bollente e salata (prima di farlo cuocere, vi consiglio di sciacquare il riso sotto acqua corrente per eliminare parte dell’amido); rispettate la cottura consigliata sulla confezione.
Se utilizzate dei piselli freschi, privateli del baccello e lessateli.
Nel frattempo, da parte, preparate tre frittate con le uova che taglierete poi a pezzettini (o se preferite fate direttamente le uova strapazzate).
In una padella mettete a scaldare dell’olio con della cipolla tritata finemente e insaporite i piselli.
In un’altra padella, o sarebbe più consigliabile una pentola wok, lasciate imbiondire un altro po’ di cipolla e lasciate insaporire i cubetti di prosciutto; aggiungete poi il riso e i pezzetti di frittatine, e i piselli. Salate e pepate e amalgamate per bene.

Il riso alla cantonese è una ricetta tipica della Cina.

9) il riso alla cantonese pronto
Be Sociable, Share!

18 comments on Riso alla cantonese

  1. d@vid!
    20 dicembre 2011 at 10:53 (5 anni ago)

    mi piace tantissimo il riso alla cantonese! lo mangio sempre dal cinese! però ci mettono sempre una spezia sopra tu non la usi? non so quale sia XD

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      20 dicembre 2011 at 20:21 (5 anni ago)

      @ David, mmmmm una volta mi è capitata la stessa cosa, ci misero il curry -.- ma a me non piace, non è nella tradizione del piatto 🙂

      Rispondi
  2. miracucina
    29 marzo 2012 at 11:36 (4 anni ago)

    Mai mangiato!!!! 🙁 Devo provare! Un bacio 😛

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 11:39 (4 anni ago)

      @ Mira, 😀 aspetto tue notizie a riguardo 😀 è molto buono!

      Rispondi
  3. luisella
    29 marzo 2012 at 19:29 (4 anni ago)

    frittatine rigorosamente strapazzate XD e rigorosamente germogli di soia ^^ un bacionissimo caro <3<3<3

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 19:37 (4 anni ago)

      @ Luisella, ha ha ha intenditrice!!!!! Bravissima :-* ciao tesoro :-****

      Rispondi
  4. mina
    29 marzo 2012 at 21:45 (4 anni ago)

    Ma che bella presentazione gio!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 23:11 (4 anni ago)

      @ Mina, grazie cara :-*

      Rispondi
  5. Lidia
    29 marzo 2012 at 21:56 (4 anni ago)

    Cinesinoooooooooo,ti stavo aspettando con il prosecco,mannaggia!!!!Vabbè ora anche se scoppio ,immagino il gusto di questo riso che è ottimo…..Bravissimooooooo

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      29 marzo 2012 at 23:12 (4 anni ago)

      @ Lidia, ha ha ha come è andata la cena? Io ho bevuto il prosecco 😀 un bacione!

      Rispondi
  6. Fra
    30 marzo 2012 at 06:10 (4 anni ago)

    Quanto ne ho mangiato quando ero incinta…. tappa fissa di tutte le settimane ristorante cinese 😉

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 09:04 (4 anni ago)

      @ Fra, ha ha ha ha 😀 ma lo sai che quella volta che vado al cinese non prendo mai questo riso? Ci mettono sempre la paprika :-S e non è più la ricetta originale!

      Rispondi
  7. CuciniAmo con Chicca
    30 marzo 2012 at 09:43 (4 anni ago)

    Bella ricetta e bellissima presentazione ….. bravissimo come sempre 😀 😀 ciao e buona giornata

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 10:05 (4 anni ago)

      @ Chicca, sei molto cara 😀 grazie! Buona giornata a te, un abbraccio :-*

      Rispondi
  8. I sognatori di Cucina e nuvole
    30 marzo 2012 at 15:32 (4 anni ago)

    A me piace quasi tutta la cucina cinese!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      30 marzo 2012 at 16:32 (4 anni ago)

      @ Ale, ottimo 😀 io non la gradisco moltissimo! Ma non la disprezzo nemmeno 🙂 ciao buon fine settimana!

      Rispondi
  9. Ricciaifornelli
    19 gennaio 2013 at 13:51 (3 anni ago)

    Non ho mai mangiato il riso alla cantonese… quando ho visto la foto e letto la tua ricetta mi son detta: è arrivao il momento di provarlo!!!

    Rispondi
    • Peccato di Gola
      19 gennaio 2013 at 17:33 (3 anni ago)

      @ Riccia, si dai 😀 visto come è semplice?

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *