Muffin vegan alla zucca

Il fine settimana lo dedico quasi sempre a sperimentare, o riprovare, le ricette per il blog. Una delle nuove abitudini che ho aggiunto a quelle personali è sicuramente fare colazioni differenti. O meglio con prodotti non usuali. Tengo perciò da parte il classico latte e caffè a seguito di una rimpinzante brioche e lascio spazio a golose novità come i muffin vegan alla zucca! Un dolce, nemmeno così tanto a dire il vero, perfetto per cominciare la giornata con l’apporto di tanti buoni elementi nutritivi: dalle vitamine e le fibre della zucca, fino ai grassi naturali delle mandorle e dell’olio di cocco. Infine lo sprint dello zucchero, ma non quello raffinato, con del buonissimo miele millefiori biologico. Così, per me che sono diabetico, ho tutto quello che mi serve per stare in forma!
Ma sono davvero così buoni? Sarei di parte nel dirti di sì, ma sicuramente sono dei dolcetti molto sfiziosi e che io puntualmente consumo mentre sorseggio una tazza di golden milk! Già, da quando ho conosciuto il famoso latte dorato non riesco più a farne a meno.
Se sei pronto anche tu a cominciare una fantastica giornata, prepara i miei muffin vegan alla zucca e poi fammi sapere!

 

Ingredienti per 7 pezzi da circa 70 g l’uno:

60 g di zucca pulita (circa 100 da pulire), 100 g di farina 00, 50 g di farina di farro, 50 g di mandorle pelate, 70 g di olio di cocco estratto a freddo, 70 g di miele millefiori BIO, 50 g di latte di cocco, 8 g di cremor tartaro, ½ cucchiaino di cannella in polvere.

 

ricetta-muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni

 

Preparazione dei muffin vegan alla zucca:

  • Per cominciare dovrai setacciare le polveri in un recipiente. Quindi in un colino a maglie strette versa la farina 00, la farina di farro, il cremor tartaro e poi unisci anche la cannella in polvere.

muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni-1

  • Sminuzza non troppo finemente le mandorle pelate e poi unisci alle polveri e mescola il tutto delicatamente, in questo modo amalgamerai insieme gli ingredienti; tieni da parte.

muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni-2

  • Intanto occupati della pulizia della zucca: elimina la buccia, i semi ed i filamenti interni e ottieni 60 grammi di polpa. Taglia a tocchetti e versa nel mixer per ottenere una purea liscia. In un recipiente versa l’olio di cocco, il miele millefiori,

muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni-3

  • la purea di zucca e amalgama per bene il tutto prima di versare sulle polveri. Mescola per bene i liquidi con le polveri così da ottenere un composto omogeneo, infine versa il latte per stemperare e continua ad amalgamare.

muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni-4

  • Ecco pronto l’impasto, sistema i pirottini di carta in uno stampo per muffin, se non ce l’hai vanno bene anche le formine monouso di alluminio, e poi riempi ognuno con circa 70 grammi di composto. Trasporta la leccarda in forno che avrai preriscaldato, in modalità statica, a 180° e cuoci i muffin vegan alla zucca per 25 – 30 minuti circa.

muffin-vegan-alla-zucca-peccato-di-gola-di-giovanni-5

  • A fine cottura lasciali raffreddare completamente prima di gustarli.

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

puoi provare a sostituire la zucca con della carota oppure unirle insieme utilizzando 30 grammi di ognuno;
se vuoi rendere più gustosi i tuoi muffin potrai cambiare tipologia di miele, per esempio quello di acacia, così da assaporare tutto il gusto del latte e dell’olio di cocco;
la farina di farro ha una grande capacità di assorbimento, se decidi di sostituirla fa attenzione alla quantità che non sarà sicuramente la stessa, potresti perciò provare con della farina manitoba;
questi i muffin vegan alla zucca si sposano perfettamente con le mandorle, se non le hai o non le preferisci, puoi però sostituirle con altra frutta secca a tuo piacimento, per esempio con delle nocciole!

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.