Hummus

La prima volta che sono stato a Londra, nella zona del Borough Market, fui conquistato dai tantissimi profumi nell’aria. Ad incuriosirmi però fu questa crema di ceci che un signore vendeva nelle vaschette d’alluminio. Curioso come una scimmia (lo ammetto, lo sono… curioso, mica una scimmia!) ho chiesto la mia primissima vaschetta di hummus accompagnata con del pane naan. Il sapore di questa crema è davvero molto particolare. Non è di quelli avvolgenti come la sua cremosità, ma un misto tra delicato, acre e infine anche un po’ untuoso. Ti dicevo che era particolare, no?
La provenienza dell’hummus ancora oggi non è ben chiara, infatti è una ricetta comune a diversi paesi del Medio Oriente. Ci sono perciò moltissime personalizzazioni da zona a zona ma questa versione qui è quella più fedele alla tradizione. Adesso che sai tutto quello che c’è da sapere non ti resta che preparalo anche tu. È perfetto per gli aperitivi e sicuramente, tra tutti gli sfizi, sarà quello più gettonato tra i tuoi amici. Adesso basta parlare e scopriamo subito qual è la ricetta dell’hummus di ceci!

Ingredienti per 4 persone:

240 g di ceci precotti,
1 spicchio d’aglio,
olio extravergine d’oliva q. b.
un pizzico di sale (facoltativo),
il succo di ½ limone,
50 g di tahina (pasta di sesamo),
1 ciuffo di prezzemolo,
1 cucchiaino di paprika affumicata.

 

ricetta hummus, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione dell’hummus:

  • Per prima cosa comincia versando i ceci precotti nel boccale di un mixer. Spremi il succo di mezzo limone e aggiungi un po’ d’olio extravergine. Poi regola di sale e infine unisci anche uno spicchio d’aglio sbucciato, tagliato a metà e privato dell’anima.

hummus, peccato di gola di giovanni 1

  • Frulla il tutto con il frullatore ad immersione, ottieni una crema morbida e omogenea. Trasferisci in un recipiente e aggiungi la tahina, poi il prezzemolo tritato e la paprika.

hummus, peccato di gola di giovanni 2

  • Mescola il tutto ed ecco pronto il tuo hummus. Aggiungi pure un goccio d’olio extravergine d’oliva in superficie, così non si asciugherà troppo..

 

ricetta hummus, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se vuoi cuocere i ceci da te basterà ammollarne circa la metà per una notte, il giorno dopo versa in acqua fredda e cuoci per un paio d’ore;
se non riesci a trovare la tahina non è un problema, basterà ridurre in crema i semi di sesamo utilizzando il mortaio;
il tuo hummus può diventare ancora più sfizioso se aggiungi un po’ di cumino;
rendi più profumato il composto grattugiando la scorza del limone;in alternativa al limone puoi utilizzare il lime, molto più intenso e aromatico.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.