Crema al latte

La ricetta della crema al latte è una chicca per tutti quelli che adorano i sapori dolci e delicati. Si tratta essenzialmente di una crema senza uova, quindi differente dalla crema pasticcera, e non ha glutine. Inoltre si prepara con degli ingredienti che normalmente abbiamo tutti in casa e non ha nemmeno la panna. Perciò si tratta di una vera e propria ricetta a misura d’uomo capace di mettere d’accordo proprio tutti, soprattutto in termini di sapore. Infatti la sua delicatezza convince anche i palati più difficili, in genere quelli dei bambini, ma stavolta nessuno avrà da ridire. La crema al latte senza panna è perfetta per farcire le torte, per accompagnare dei biscottini e perché no come dolce al cucchiaio. Infatti spesso mi capita di servirla come dessert quando non ho molto tempo per stare ai fornelli. Il mio segreto per renderla irresistibile? Verso un po’ di crema al latte nei bicchieri e cospargo la superficie con dei riccioli di cioccolato fondente… inutile dirti che fa sempre la felicità di tutti! E se proprio vuoi prenderli tutti per la gola scalda un attimo la crema al microonde, il cioccolato si scioglierà appena 😉
Stai già per prepararla vero? Fammi sapere se ti è piaciuta!

 

Ingredienti per circa 600 g di prodotto:

500 g di latte intero,
50 g di amido di mais,
100 g di zucchero semolato,
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia.

 

ricetta crema al latte, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della crema al latte:

  • Per prima cosa comincia versando in un pentolino lo zucchero ed il latte intero. Poi aromatizza con 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia e accendi il fornello. Dai una mescolata e lascia che il composto sfiori il bollore. Nel frattempo versa l’amido di mais in un recipiente e, non appena il latte sarà abbastanza caldo e lo zucchero si sarà sciolto completamente, versa una mestola nella ciotola. Mescola accuratamente con una frusta per amalgamare il tutto facendo attenzione a non formare grumi.

crema al latte, peccato di gola di giovanni 1

  • Una volta uniformato il composto versa nel tegame di cottura e cuoci, a fuoco medio, per qualche minuto ancora. Mescola di continuo con la frusta. Una volta che la crema si sarà rappresa noterai delle bolle che affiorano in superficie, vuol dire che la temperatura è molto alta. Se la crema si è rappresa puoi spegnere. Altrimenti sposta il pentolino dal fuoco e mescola ancora per poi rimettere sul fuoco fin quando non si sarà cotta. Trasferisci in una bacinella e copri con pellicola a contatto lasciando raffreddare a temperatura ambiente.

crema al latte, peccato di gola di giovanni 2

  • Ecco pronta la tua crema al latte non ti resta che utilizzarla!

 

ricetta crema al latte, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

una volta raffreddata la crema, ricorda di rimestarla con le fruste e, nel caso, aggiungi anche qualche goccia di latte freddo per stemperare;
se vuoi ottenere una crema più vellutata sostituisci 100 grammi di latte intero con pari peso di panna fresca liquida;
se sostituisci il tipo di latte, per esempio utilizzando quello alle mandorle o quello di cocco, otterrai una crema già aromatizzata e molto saporita;
la crema al latte può essere aromatizzata con delle spezie dolci a tuo piacimento, prova con un pizzico di cannella.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.