Cheesecake vegan fredda

Abbiamo ormai salutato il freddo e la sua stagione accogliendo il caldo, a dire il vero tutto in un colpo come spesso succede (non ci sono più le mezze stagioni!), e mi è subito venuto in mente di preparare un dolce fresco, senza l’uso del forno e perfetto per tutta la famiglia. Non avendo voglia di preparare la panna cotta, alla fine ho deciso di preparare una cheesecake vegan fredda! Un dolce privo di prodotti di derivazione animale, semplice e sfizioso ma soprattutto goloso, soprattutto perché per decorarlo ho scelto delle profumatissime fragole.
Servi a tutti i tuoi ospiti la tua cheesecake vegan fredda a fine pasto, o anche per la merenda se vuoi, in tutta tranquillità. È senza uova o lattosio, facilmente digeribile e super sfiziosa! Che stai aspettando a provarla? Ecco come si prepara!

Ingredienti per una base da 18 cm:

85 g di biscotti vegan o biscotti senza latte e uova,
45 g di margarina vegetale. 

 

Per la crema:

500 g di yogurt di soia bianco,
200 g di ricotta di soia,
50 g di acqua,
4,5 g di agar agar in polvere (3 bustine).

 

Per guarnire:

fragole fresche q. b.
zucchero a velo q. b.

 

ricetta cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della cheesecake vegan fredda:

  • Per prima cosa comincia a preparare la base. Quindi taglia a cubetti la margarina e mettila a sciogliere a fiamma bassa. Nel frattempo sbriciola i biscotti vegan nel mixer e ottieni una polvere sottile. Versa le briciole in un recipiente e unisci la margarina. Mescola per bene e poi versa in uno stampo a cerniera da 18 cm già imburrato con la margarina. Livella accuratamente la base con un cucchiaio, così da ottenere una superficie liscia ed omogenea; riponi in frigorifero.

cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni 1

  • Nel frattempo occupati della crema, ricorda che tutti gli ingredienti dovranno essere lasciati fuori dal frigo per almeno 15 minuti prima di cominciare. In un pentolino versa un vasetto di yogurt di soia (125 grammi) e unisci dell’acqua calda, non bollente, e poi l’agar agar. Mescola e accendi il fornello a fuoco medio. Dopo 5 minuti di cottura, nei quali è importante girare continuamente, il composto risulterà più denso. Spegni la fiamma e lascia intiepidire.

cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni 2

  • Intanto setaccia la ricotta di soia e unisci il restante yogurt di soia (375 grammi) , mescola per bene e poi aggiungi la crema con l’agar agar.

cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni 3

  • Non dovrebbero formarsi grumi ma ho trovato comunque utile versare tutto di nuovo nel pentolino. Quindi accendi la fiamma e continua a mescolare finché non si scioglie il tutto. Aspetta qualche minuto così da intiepidire un po’ il composto. Riprendi la base di biscotti dal freezer e versa la crema. Lascia riposare qualche minuto e poi sposta lo stampo in frigorifero. Lascia raffreddare per almeno 4 – 5 ore, meglio se tutta la notte.

cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni 4

  • Ecco pronta la tua cheesecake vegan fredda non ti resta che guarnirla come preferisci, io ho scelto delle fragole fresche e un po’ di zucchero a velo.

 

ricetta cheesecake vegan fredda, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

ricorda di dolcificare il tuo yogurt di soia se questo non lo fosse già;
se vuoi arricchire la tua cheesecake vegan fredda prepara una gelatina con le fragole, o altra frutta, sarà sufficiente spezzettarle e cuocerle per 15 minuti con un po’ di zucchero, alla fine frulla e setaccia per eliminare i semini.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.