Bomboloni alla crema

La golosissima ricetta dei bomboloni alla crema.
I buonissimi e originali bomboloni, piacciono a tutti grandi e piccini, senza distinzioni. Un dolce così sa davvero di casa. Pronti a riempire la vostra casa con il profumo della felicità?
Provateli anche al forno, sono eccezionali uguale.


Ingredienti:
500gr di farina, 150gr di zucchero, 1 cubetto di lievito di birra, 125ml di acqua, 125ml di latte intero, 50gr di burro morbido, scorza di arancia e/o limone grattugiata, un pizzico di sale; olio per friggere; zucchero semolato.

 

Per la crema pasticcera:
500ml di latte, 160gr di zucchero, 80gr di farina, 4 tuorli, essenza di vaniglia.

 

 

bomboloni alla crema, peccato di gola

 

Preparazione:
Iniziate a mescolare la farina e lo zucchero e il pizzico di sale, aggiungete poi l’acqua e il lievito sciolto nel latte intiepidito, poi aggiungete la scorza grattugiata e il burro ammorbidito un pezzo alla volta; impastate per bene. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, lasciatelo lievitare al caldo e al coperto per almeno un’ora.
Una volta trascorso suddetto tempo, sul piano da lavoro già infarinato, stendete la pasta che dovrà essere alta 1,5 o 2 cm e tagliate dei dischi di pasta (aiutandovi con un coppa pasta, con la bocca di un bicchiere o di una tazza) e lasciate lievitare nuovamente.
Friggete in olio che non deve superare i 160°, vale a dire che andranno cotti a fuoco medio-basso e non medio alto; lasciateli cuocere e dorare appena da una parte e poi dall’altra.
Appena cotti fateli asciugare un minuto su carta assorbente e poi scegliete se passarli nello zucchero semolato o spolverarli con zucchero a velo.
Se decidete di passarli nello zucchero semolato, passateli ancora caldi nello zucchero ; se decidete di passare lo zucchero a velo, spolverate quando saranno abbastanza tiepidi.
Infine, nella parte laterale, aggiungete la crema pasticcera.
Per la preparazione della crema vedi la ricetta Crema pasticcera.
Qualcuno gradisce la confettura, altri il cioccolato, insomma scegliete quello che più preferite.

 

7) i bomboloni alla crema pronti

 

Vuoi preparare la crema pasticcera ma non sai come? Ecco la ricetta, clicca sulla foto:

3) la crema pasticcera pronta

 

Be Sociable, Share!

59 thoughts on “Bomboloni alla crema

    • @ Paola, benissimo! Fanne due anche per me :-D ha ha ha!

      @ Judy, ciao ti ringrazio :-D se li rifai passa di quì per farmi sapere! Anzi per farmi assaggiare :-D

    • @ Paola, grazie infinite :-D mi raccomando quando li fai torna quì con una bella foto! Così la pubblichiamo nella sezione “Il vostro Peccato di Gola” :-D ora mi aggiungo anche ai tuoi lettori fissi!

    • @ Ilaria & Chiara, carissime si! Oggi sono stato lontano dal pc (che bello ha ha ha, ogni tanto ci vuole) ma ecco i bomboloni :-D ciao carissime bacini!

  1. Ma che bontà. Tu con queste cose buonissime mi tenti; li faccio appena interrompo (e penso a breve) questo folle momento di dieta ferrea che non è da me!!!! ahahahahaha

    • @ Antonella, ci sono varie scuole di pensiero :-) preferisco non metterle le uova quando si può evitare, questi dolci sono fritti e già ricchi di grasso, se ci aggiungessi anche le uova sarebbero super pesanti :-)

  2. Questo è davvero un peccato di gola per cui sia la bilancia che la cinta dei pantaloni difficilmente ti assolvono.. Fare 10 bomboloni alla crema è una tentazione troppo forte, almeno al bar uno si tiene..

    “A tutto posso resistere fuorché alle tentazioni..” – Oscar Wilde

    • @ Francesco, ha ha ha infatti, è questo il bello di fare tutto a casa, puoi mangiare senza preoccuparti (almeno per quanto riguarda la figura, per la cinta e la bilancia un po’ meno :-P ) una tra le massime che preferisco di Wilde!

  3. Giovanni che dirti ,sono perfetti…mi hai fatto venire una voglia…quasi quasi li faccio…bravo come sempre…un bacione e buon week-end ^_^

    • @ Leti, ma grazie dolcissima amica :) mi fa piacere! Ti abbraccio e ti mando una bella scatolona piena di bomboloni alla crema :-D ha ha ha bacione!!!!! buon fine settimana

    • @ Tiziana, ha ha ha ma perchè ci sono orari particolari per sbafarsi qualcosa di goloso? :-D un bacione e grazie!

  4. ciao, ho seguito la tua ricetta alla lettera ma i bomboloni non si sono ne gonfiati ne cotti, ma bruciacchiati stile panino cinese! non capisco cosa ho sbagliato.

    • @ Luca, mmm strano :-\ può dipendere dalla lievitazione, sicuro che fossero ben gonfiati? Perchè se non hanno lievitato “sotto coperta” in padella avranno un impulso troppo forte e si bruceranno.
      L’olio era troppo basso? Perchè se non hai fatto riscaldare abbastanza l’olio prima di immergerli è normale.

      Se non è uno di questi due motivi a questo punto non so che dirti :-( magari era il lievito scaduto? A volte capita… o magari non l’hai impastato a sufficienza

  5. ciao , mi dici i tempi di cottura x la cottura al forno,fritti sono buonissimi,ma erano troppo unti ,forse li ho cotti troppo… grazieeeee

    • @ Isabella, che olio hai usato? Poi mi raccomando la temperatura del olio, non deve essere troppo bassa altrimenti si inzuppano, ma nemmeno troppo forte altrimenti bruciano ;) ad ogni modo non li ho mai fatti al forno ma credo che un quarto d’ora a 180 va bene :)

  6. Mamma che ricordi i bomboloni! Al mare si faceva a gara chi ne mangiava di più..Giovanni complimenti sembrano proprio loro! Te li devo copiare!..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>