Agretti con crema di fagioli

Sono sempre stato molto incuriosito dal nome “agretti” e dai tanti affini, come barba dei frati, roscano o lischi, al punto da aver scoperto che questo nome deriva dal sapore leggermente acre che ha questa verdura filiforme.
Così, perché non provare a cucinare gli agretti con crema di fagioli? A mio avviso un modo ottimale per preparare questa verdura primaverile o volendo una ricetta alternativa alla connotata, ma sempre amatissima, frittata con gli agretti. Il sapore della barba dei frati, che ricorda un po’ gli quello degli spinaci, viene ingentilito dalla presenza dei cannellini ridotti in una deliziosa purea. Per questo motivo potrai servire gli agretti con crema di fagioli come fosse un secondo piatto, o volendo anche un ricco contorno magari riducendo un po’ la quantità dei cannellini. Vedrai non avrai problemi con questa ricetta perché è senza glutine, vegan e soprattutto saporita, quindi metterai d’accordo proprio tutti!
Se abbiamo tutto possiamo anche cominciare a preparare gli agretti con crema di fagioli, iniziamo!

Ingredienti per 4 persone:

500 g di agretti,
480 g di fagioli precotti (2 lattine),
½ bicchiere di acqua, 2 spicchio d’aglio,
1 peperoncino fresco,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato.

 

ricetta agretti con crema di fagioli, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione degli agretti con crema di fagioli:

  • Per prima cosa occupati della pulizia degli agretti. Mettili tutti vicini, in maniera che le radici siano vicine e poi dividile dagli steli verdi e sani: fai attenzione a scartare eventuali foglie marce. Poi lava accuratamente gli agretti nel lavandino pieno d’acqua, sciacqua e scolali. In un tegame metti a scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio mondato e un peperoncino affettato sottilmente e privato dei semi. Quando il fondo sarà ben caldo versa gli agretti e lasciali saltare per 1 minuto, aggiungi un pizzico di sale, abbassa leggermente la fiamma e aggiungi l’acqua.

agretti con crema di fagioli, peccato di gola di giovanni 1

  • Copri con il coperchio e lascia cuocere una decina di minuti. A fine cottura elimina lo spicchio d’aglio e tieni da parte gli agretti cotti. Nel frattempo, in un altro tegame metti a scaldare nuovamente, olio e aglio, e poi unisci i fagioli precotti. Sfiammali per un paio di minuti a fuoco dolce, a fine cottura elimina l’aglio e regola di sale.

agretti con crema di fagioli, peccato di gola di giovanni 2

  • Versa i fagioli nel boccale di un mixer, unisci un pizzico di pepe nero e frulla aggiungendo qualche cucchiaiata d’acqua al bisogno: dovrai ottenere una purea liscia e cremosa.

agretti con crema di fagioli, peccato di gola di giovanni 3

  • Ecco pronti i tuoi agretti con crema di fagioli non ti resta che servire subito.

 

ricetta agretti con crema di fagioli, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se preferisci utilizzare i fagioli secchi basterà pesare circa la metà rispetto a quelli indicati e lessarli, dopo averli ammollati per una notte in acqua fredda;
se invece vuoi profumare ulteriormente i fagioli basterà aggiungere al soffritto del rosmarino, della salvia e/o della maggiorana;
altrimenti puoi insaporire i fagioli utilizzando delle spezie, per esempio della curcuma in polvere;
se vuoi rendere più saporiti i tuoi agretti con crema di fagioli sostituisci l’acqua con del brodo vegetale sia per la cottura della barba di frate che per frullare i cannellini.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.