Sorrisi senza glutine

Sorrisi senza glutine

Buon sabato a tutti! Il sabato sera si sa è il momento giusto per concedersi qualche “schifezza”.. Ma se ce le prepariamo in casa tanto schifezze non sono più! Per stasera vi lascio questi buonissimi sorrisi senza glutine. La ricetta originale è questa, io l’ho adattata e resa priva di glutine! Ho realizzato due ripieni: il primo con mozzarella, olive nere e passata di pomodoro, e la seconda con scamorza affumicata e radicchio; inutile dire che potete farcirli con quello che più vi piace. Io ho preferito cuocerli in forno ma se volete friggeteli pure (sopporto poco l’odore in casa di fritto)! Ricordate sempre di utilizzare solo alimenti privi di glutine e non contaminati. Ora vediamo come realizzare questi sorrisi senza glutine!

INGREDIENTI PER CIRCA 12 SORRISI

Per l’impasto:
170 gr di farina per pane Senzaltro
250 ml di latte
50 gr di burro
10 gr di sale

Per il ripieno:
90 gr di mozzarella
50 gr di olive nere
90 ml di passata di pomodoro
Sale q.b.

90 gr di scamorza affumicata
40 gr di radicchio
Sale q.b.

Per la panatura:
Farina di mais q.b.
2 uova

PROCEDIMENTO

Per preparare i sorrisi senza glutine, inizare mettendo il latte e il burro in un pentolino con il sale; far sciogliere il burro e portare a bollore.
Togliere dal fuoco e unire la farina setacciata mescolando fino a quando l’impasto formerà una palla e non si staccherà dalla pentola.
Trasferire il composto sul piano di lavoro e far raffreddare.

Nel frattempo preparare i due ripieni.
Tagliare la mozzarella e la scamorza, lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle, sminuzzare le olive, unire il pomodoro alla mozzarella e olive; salare.

Qaundo l’impasto sarà freddo lavorarlo per qualche minuto con le mani in modo che diventi liscio e compatto; coprirlo con un canovaccio e farlo riposare mezz’ora.

Trascorsa la mezz’ora, stendere l’impasto con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 3/4 mm.
Con una tazza o un taglia pasta ritagliare dei dischi e farcirli con uno dei due ripieni; chiudere i dischi formando una mezza luna e sigillare bene i bordi con una forchetta, passarli nelle uova sbattute e poi nella farina di mais.
Impastare nuovamente i ritagli e procedere fino a quando l’impasto non sarà terminato.

Disporre i sorrisi in un teglia coperta da carta forno e infornare in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o fino a quando non risulteranno dorati.

Servire caldi o tiepidi.

Sorrisi senza glutine

Precedente Mimosa senza glutine (monoporzione) Successivo Plumcake semplice senza glutine e burro, con farina di riso