Gnocchi di patate senza glutine e uova con sola farina di riso

Gnocchi, gnocchi e ancora gnocchi! inutile negare che li mangerei spesso al posto della classica pasta ma spesso mi dico che ci vuole troppo tempo! Gli gnocchi che vi propongo oggi sono ideali per tutti perché contengono solo patate, acqua e farina di riso finissima, quindi sono senza glutine, mix dietoterapici e uova! Sono semplici da realizzare e anche abbastanza veloci.. Vediamo come fare!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

500 gr di patate gialle
140 gr di farina di riso finissima Impasto IO
20 ml di acqua

PROCEDIMENTO

Far bollire le patate lavate in abbondante acqua salata, fino a quando riuscirete a forarle con una forchetta.
Lasciar intiepidire le patate.
Pelarle e ridurle in purea con una forchetta (se le schiacciate con lo schiacciapatate non c’è bisogno di pelarle prima).

Unire le patate schiacciate con la farina e aggiungere acqua poco a poco lavorando l’impasto con le mani.
Amalgamare fino a quando non otterrete un impasto omogeneo e compatto.

Infarinate il piano da lavoro con della farina di riso per non far attaccare l’impasto.
Tagliare l’impasto a pezzi e formare dei salsicciotti da cui ricaverete una serie di gnocchi di patate.
Procedere fino a quando terminerà l’impasto.

Gli gnocchi di patate possono essere consumati subito, cuocendoli in acqua bollente salata fino a quando torneranno a galla, oppure congelarli: infarinate bene una teglia, disponete i vostri gnocchi riempiendoli bene di farina di riso e metteteli in freezer; quando vorrete consumarli buttateli in acqua bollente salata ancora congelati.

Precedente Biscotti con grano saraceno e marmellata di lamponi senza glutine e burro Successivo Ciabattine all'olio senza glutine con lievito madre liquido