Cuori di pan di spagna senza glutine

Cuori di pan di spagna senza glutine

Buongiorno! Anche quest’anno siamo giunti a San Valentino, la festa degli innamorati. Con tutta sincerità, questo giorno per me non ha una grossa importanza, tanto che io e Alberto non lo festeggiamo in maniera particolare, se non andando a cena fuori nell’arco della settimana e non la sera stessa! Per questa giornata d’amore vi propongo questi cuori di pan di spagna senza glutine farciti con marmellata di lamponi o Nocciolata.. Un dolce monoporzione semplice semplice per conquistare la nostra metà, semplici come in fondo sono i gesti con cui comunichiamo il nostro amore nella quotidianità! Che San Valentino vi piaccia o no, è sempre il momento giusto per preparare un dolce goloso.. Ovviamente senza glutine!

INGREDIENTI

Per il pan di spagna:
75 gr di preparato per pan di spagna Senzaltro
75 gr di zucchero di canna
3 uova

Per la farcia:
Marmellata di lamponi q.b.
Nocciolata o Nutella q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare i cuori di pan di spagna senza glutine, dividere i tuorli dagli albumi, montare quest’ultimi a neve e riporli in frigorifero.

Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Unire la farina setacciata poco per volta ai tuorli e zucchero, amalgamando tutti gli ingredienti con una spatola in modo da non smontare il composto.

A questo punto unire gli albumi montati a neve, poco per volta e lavorando il composto con la spatola dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontarli.

Riempire i pirottini a forma di cuore circa per metà e infornare in forno già caldo a 160° per 40 minuti circa.

Una volta cotti lasciare i cuori di pan di spagna senza glutine raffreddare completamente e poi sformare.

Tagliare i cuori in tre strati e farcirli con marmellata di lamponi o Nocciolata.

Spolverare con zucchero a velo.

Cuori di pan di spagna senza glutine

Precedente Gnocchi ai formaggi e birra senza glutine e uova Successivo Riso e quinoa con cavolo viola e salsiccia, senza glutine