Treccia rustica

La Treccia rustica è un pane ripieno, in questa ricetta ho utilizzato il prosciutto cotto, la pancetta affumicata, il parmigiano e le olive di Gaeta. La Treccia rustica è ottima per un aperitivo, come antipasto o per accompagnare una pietanza.

Treccia rustica

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 300 ml acqua
  • 15 gr di sale
  • 35 gr di lievito madre essiccato (il peso dipende dalle marche del lievito, utilizzate la quantità indicata per 500 kg di farina)
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 80 gr di pancetta affumicata
  • 100 gr di parmigiano
  • 15 – 20 olive di Gaeta
  • semi di sesamo
  • 1 uovo per spennellare

Preparazione

Prendete una planetaria munita di gancio e nel cestello mettere la farina e il lievito essiccato. Azionare la planetaria.

Versare l’acqua a filo, mentre la planetaria è in funzione. Continuare ad impastare.

Quando l’impasto inizia ad amalgamarsi, mettere il sale. Il sale va messo sempre verso la fine. Continuare ad impastare per almeno 10 minuti.

Vi accorgerete che l’impasto è pronto, quando si stacca dal cestello e risulta ben incordato.

Treccia rustica

Posizionare l’impasto in una ciotola grande e coprire con pellicola.

Treccia rustica

Mettere nel forno spento con luce accesa e farlo lievitare per 5 ore.

Terminata la prima lievitazione, prendere l’impasto e metterlo in una spianatoia infarinata. Dividere l’impasto in tre parti. Lavorare ogni parte dell’impasto dandogli una forma allungata, come una striscia.

Ora farcire le tre strisce. Una con il prosciutto cotto tagliato finemente e scaglie di parmigiano. Un’altra striscia con pancetta affumicata tagliata a striscioline e scaglie di parmigiano. L’ultima striscia d’Impasto farcirla con olive di Gaeta denocciolate e tagliate, insieme alle scaglie di parmigiano.

Treccia rustica Prendere i bordi di ogni striscia, unirli tra di loro, facendo attenzione che siano attaccati bene e rigirare la striscia.

Treccia rustica

Disporre le strisce allineate e iniziare ad intrecciare. Terminata la treccia io l’ho divisa a metà, per comodità di cottura.

Treccia rustica

Prendere le due trecce ottenute e disporle in una teglia foderata con carta forno e coprire con pellicola.

Treccia rustica

Far lievitare le trecce nel forno spento con luce accesa per due ore.

Terminata la seconda lievitazione spennellare le trecce con l’uovo sbattuto e cospargerle di semi di sesamo.

Treccia rustica

Infornare a 200* per 20 minuti.

Raffreddare su gratella e servire la Treccia rustica affettata.

Treccia rustica

Treccia rustica
Treccia rustica

Precedente Bombolotti con cavolfiore e crema all'uovo Successivo Pasta frolla

2 commenti su “Treccia rustica

  1. Hi to every body, it’s my first visit of this web site; this webpage includes awesome and in fact
    good material for visitors.

I commenti sono chiusi.