Tonnarelli allo scoglio

I Tonnarelli allo scoglio è un primo piatto di pesce squisito, racchiude tutto il profumo del mare. I Tonnarelli o più comunemente spaghetti alla chitarra, sono l’alternativa ai classici spaghetti o vermicelli. Il condimento di questo piatto è caratterizzato da crostacei e molluschi lasciati con il proprio guscio. Gli ingredienti che ho utilizzato sono cozze, vongole, calamari e gamberetti, se volete potete aggiungere degli scampi. Provate anche le mie ricette dei Tagliolini all’astice e del Risotto alla crema di scampi, digita sul link.  Ecco la mia ricetta dei Tonnarelli allo scoglio.

Tonnarelli allo scoglio

Ingredienti per 2 persone

  • 1/2 kg di cozze
  • 1/2 kg di vongole
  • 2 calamari
  • 200 gr di gamberetti
  • 150 gr di Tonnarelli
  • 200 gr di pomodori datterino
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo
  • Sale
  • Prezzemolo

Preparazione

Mettere a mollo le vongole in acqua fredda salata per tre ore, cambiando l’acqua un paio di volte. Pulire le cozze e lavare i gamberetti. I calamari vanno privati della penna, degli occhi, del becco, della polpa interna e tagliati a rotelle. Prendere 2 padelle e disporre in una le vongole e nell’altra le cozze. Attendere che si aprano i gusci e spegnere il fuoco.
In una padella capiente versare un filo d’olio e soffriggere uno spicchio d’aglio. Aggiungere i calamari tagliati, cuocere un minuto e mettere i pomodori datterino tagliati a metà. Dopo 2 minuti aggiungere i gamberetti e salare.

Tonnarelli allo scoglio

Filtrare il liquido dei molluschi e versarlo nel condimento.  Aggiungere le cozze e le vongole al sugo, la metà sgusciate.

Tonnarelli allo scoglio

Lasciare andare il sugo per 10 minuti e a fine cottura spolverare con del prezzemolo tritato. Cuocere i Tonnarelli al dente, scolarli e versarli nel condimento.
Ecco i miei Tonnarelli allo scoglio.

Tonnarelli allo scoglio
Tonnarelli allo scoglio

Precedente Torta bouquet Successivo Rotolo con ricotta e fragole