Crea sito

Pizza di scarole

image

La pizza di scarole è una ricetta tipica campana, solitamente si prepara nel periodo natalizio, ma è talmente buona che io la preparo in ogni periodo dell’anno. Per questa ricetta ho utilizzato l’Impasto per panificazione (vedi la ricetta).

Ingredienti per una teglia tonda di 30 cm:

  • 1 kg Impasto per panificazione lievitato (in forno spento con luce accesa per 5 ore)
  • 2 piante di scarola
  • 100 gr olive di Gaeta denocciolate
  • 20 gr pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 acciughe (io non le ho messe)
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • sale
  • olio evo

Preparazione

Sfogliare la scarola e lavarla. In una padella versare un filo d’olio e soffriggere uno spicchio d’aglio. A questo punto potete mettere le acciughe, io non le ho messe. Aggiungere le foglie di scarola e cuocere a fuoco medio.

image

Quando la scarola si sarà appassita, aggiungere il sale, le olive di Gaeta denocciolate, i capperi e i pinoli.

image

Continuare la cottura finché non si sarà asciugata l’acqua della scarola. Far raffreddare il condimento.

Prendere l’Impasto per panificazione già lievitato in forno spento con luce accesa per 5 ore. Dividere l’impasto in 2, serviranno due dischi.  Stendere il primo disco con le mani e poi con il mattarello delicatamente, senza pressare troppo.

Trasferite il disco nella teglia

image

Farcire con il condimento di scarola

image

E ricoprire con un altro disco d’Impasto

image

Coprire con la pellicola la teglia e metterla al forno spento con luce accesa per 1 ora, è la lievitazione finale.

Terminata la lievitazione, spennellare la Pizza di scarole con uovo sbattuto e latte. Bucherellare un po’ la superficie con la forchetta e infornare a 180* per 40 minuti.

image

Raffreddare la Pizza di scarole su gratella.

image

Tagliare e servire.

image

Pubblicato da pasticcidibollicine

Adoro pasticciare in cucina nel mio tempo libero.