Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle

La Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle è un primo piatto dal sapore fresco e deciso. Ottimo da gustare sia caldo che freddo. Adatto nella stagione estiva, potrete prepararlo per un buffet o una gita fuori porta.

Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle

Ingredienti per 2 persone

  • 180 gr di pasta (io ho usato le eliche)
  • 1 zucchina
  • 150 gr di piselli
  • 20 mandorle
  • Basilico
  • 2 foglioline di menta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto di scalogno
  • Parmigiano grattato
  • Olio evo
  • Sale

Preparazione

Tagliare le zucchine in pezzetti piccoli, soffriggerle in un filo d’olio evo e aggiungere il sale. In un altra padella versare l’olio, soffriggere il pezzetto di scalogno, mettere i piselli e il sale. Appena i due condimenti saranno cotti, potete unirli.

Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle


Sbollentare le mandorle per 2 minuti e spellarle. Su un tagliere sminuzzate le mandorle, il basilico e la menta. In un mortaio pestare lo spicchio d’aglio con un pizzico di sale. Quando sarà ridotto a crema, aggiungere l’erbette e le mandorle sminuzzate. Pestare bene e versare un filo d’olio.

Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle
Scolare la pasta al dente e conservare un bicchiere d’acqua di cottura. Condirla con le verdure, il pesto di mandorle, il parmigiano grattato è un po’ d’acqua di cottura. Mantecare la Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle e servire con un ciuffo di basilico.

Pasta con piselli, zucchine e pesto di mandorle

Precedente Cheesecake al melone e albicocche senza cottura Successivo Torta magica