Crostata morbida con frutta secca


La Crostata morbida con frutta secca, crema pasticcera alla nocciola e miele è un dolce goloso, ottimo dopo il pasto, per una colazione sostanziosa e per un te con le amiche. L’ho preparata nel periodo natalizio quando avevo tanta frutta secca a disposizione. Ho utilizzato noci, nocciole, mandorle, pistacchi e pinoli. Bisogna avere solo un po’ di pazienza per sgusciarle. La farcitura è con crema pasticcera alla nocciola, semplice da preparare, basta aggiungere della crema di nocciole (tipo Nutella) alla crema pasticcera. L’effetto lucido sulla superficie della crostata è miele. Ecco la mia ricetta della Crostata morbida con frutta secca.

Crostata morbida con frutta secca

Ingredienti per una teglia dal diametro di 28 cm.

  • Pasta frolla digitare il link per la ricetta
  • Crema pasticcera digitare il link per la ricetta
  • 2 cucchiai di crema di nocciole
  • Noci, nocciole, pinoli, mandorle, pistacchi
  • 150 gr Miele

Preparazione

Per la Crostata morbida con frutta secca iniziare a preparare la pasta frolla, digitando il link. Riporre il panetto di frolla in frigo avvolto con la pellicola.
Intanto preparare la crema pasticcera digitando il link. Terminata la cottura, quando la crema è ancora bollente unire la crema di nocciole.

Crostata morbida con frutta secca

Mescolare fino al completo assorbimento.

Crostata morbida con frutta secca
Coprire la crema con una pellicola a contatto sulla superficie, per evitare la formazione della pellicina.

Crostata morbida con frutta secca
Sgusciare la frutta secca.
Prendere la pasta frolla dal frigo e stenderla su un foglio di carta forno. Trasferire la sfoglia in una teglia per crostata dal diametro di 28 cm.

Crostata morbida con frutta secca

Bucherellare con una forchetta.

Crostata morbida con frutta secca
Ricoprire la base della crostata con un foglio di carta forno posizionando sopra delle perle di ceramica. In mancanza vanno bene anche dei fagioli secchi o un piatto dal diametro più piccolo rispetto alla teglia. Questo procedimento serve per far crescere in modo uniforme la crostata.

Crostata morbida con frutta secca
Infornare a 170° per 10 minuti.
Sfornare la crostata. Rimuovere le perle di ceramica e la carta forno.

Crostata morbida con frutta secca
Farcire con la crema pasticcera alle nocciole.

Crostata morbida con frutta secca

Ricoprire con la frutta secca.

Crostata morbida con frutta secca

Scaldare il miele a bagnomaria o nel microonde x 30″ con la potenza al massimo. Spennellare il miele sulla frutta secca.

Crostata morbida con frutta secca
Infornare nuovamente a 170° per 15 minuti. Sfornare la crostata e raffreddarla su gratella.

Crostata morbida con frutta secca
Rimuovere la teglia e la carta forno. La Crostata morbida con frutta secca è pronta da tagliare e gustare. Provate anche le altre mie crostate digitando sul link Crostata morbida con frolla al cacao e crema pasticcera, Crostata di farro con marmellata di susine, Crostata con crema al mascarpone e fragole.
Crostata morbida con frutta secca
Crostata morbida con frutta secca

Precedente Farfalle con gamberoni, crema di peperoni e mandorle tostate Successivo Torta al cioccolato, nocciola e panna