Crea sito

Crostata Bicolore con Crema Pasticcera

La Crostata Bicolore con Crema Pasticcera è un dolce estremamente semplice da preparare, ma molto d’effetto!!

Crostata Bicolore con Crema Pasticcera

Ottima come dessert, ma anche per occasioni come feste o compleanni!

Ingredienti per la frolla (teglia da 24 cm):

  • 300 g di farina 00;
  • 150 g di burro;
  • 1 uovo;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • scorza grattugiata di 1/2 limone.

Ingredienti per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte;
  • 100 g di tuorli;
  • 150 g di zucchero;
  • 40 g di amido di mais;
  • 1/2 bacca di vaniglia;
  • 60 g di cioccolato fondente.

Lavoriamo il ​​burro con la farina fino ad ottenere un composto sabbioso. Se come me avete una planetaria, usate il gancio a foglia, se no pizzicate l’impasto con le dita.

Uniamo poi lo zucchero, l’uovo, un pizzico di sale e la buccia del limone. Lavoriamo prima con il gancio e poi con le mani in modo da amalgamare gli ingredienti.

Quando abbiamo ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, trasferiamolo tra due fogli di carta da forno e stendiamolo con il mattarello (circa 6 mm di spessore) e adagiamo nella teglia, ben imburrata e infarinata (se non ne usate una in silicone).

Ritagliamo i bordi in eccesso e trasferiamo in frigo a riposare per circa un’ora. Con la frolla che avanza, possiamo realizzare dei biscotti per decorare la crostata, magari aggiungendo un cucchiaio di cacao all’impasto per realizzare l’effetto bicolore anche con la frolla!!

Crostata Bicolore con Crema Pasticcera

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera: scaldiamo il latte con metà dello zucchero, i semini della bacca di vaniglia e portiamo quasi a bollore.

Nel frattempo sbattiamo i tuorli con l’altra metà dello zucchero, aggiungiamo anche la maizena; stemperiamo con un po’ di latte bollente e versiamole poi nella casseruola con il latte: mescoliamo con una frusta fino a che la crema non si addensa, mantenendo sempre la fiamma dei fuochi bassa.

Dividiamo in due ciotole la crema pasticcera, più o meno la stessa quantità: in una di queste aggiungiamo il cioccolato spezzettato, mescoliamo bene in modo che si sciolga.

Copriamo con pellicola trasparente e facciamo raffreddare prima di trasferirla in frigo.

Cuociamo la pasta frolla in forno già caldo a 160° per circa 25 minuti, bucherellandola con i rembi di una forchetta in modo che non gonfi in cottura.

Trasferiamo le creme in due sac à poche e, una volta che la frolla sarà raffreddata, possiamo ricoprirla.

Disegniamo dei cerchi, partendo dalla base, alternando la crema pasticcera alla vaniglia con quella al cioccolato, fino ad arrivare al centro.

Prendiamo un bastoncino o uno stuzzicadenti e tracciamo otto spicchi (dalla base verso il centro e viceversa), in modo da creare l’effetto particolare della crostata.

Crostata Bicolore con Crema Pasticcera

Pronta per essere assaporata la Crostata Bicolore con Crema Pasticcera!

Crostata Bicolore con Crema Pasticcera