Crea sito

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Le Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano sono un piatto unico sostanzioso e goloso.

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Adoro gli gnocchi di patate, li preparo molto spesso! Soprattutto qua in Olanda, le patate sono davvero buone!

Ma per non prepararli sempre allo stesso modo, gli ho dato un tocco di colore utilizzando la barbabietola!

Dovremmo mangiarla un po’ più spesso perché contiene molte fibre, sali minerali e vitamine. Inoltre ha pochissime calorie, infatti è composta prevalentemente da acqua.

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Ingredienti per gli gnocchi rosa:

  • 500 g di patate vecchie;
  • 150 g di farina + quella per la spianatoia;
  • 1 tuorlo (facoltativo);
  • 1/2 barbabietola precotta;
  • sale e pepe qb.

Per la crema di parmigiano:

  • 250 ml di latte;
  • 25 g di farina;
  • 25 g di burro;
  • 80 g di parmigiano grattugiato;
  • sale qb.

Laviamo per bene le patate e mettiamole in una pentola con l’acqua fredda. Portiamo l’acqua a bollore e continuiamo poi la cottura per circa 30 minuti (il tempo può variare a seconda della dimensione delle patate).

Scoliamole, sbucciamole e ancora calde, schiacciamole con uno schiacciapatate in una ciotola di plastica e facciamo raffreddare un pochino e aggiungiamo la barbabietola precedentemente frullata.

Io non l’ho messo, ma se volete questo è il momento di aggiungere il rosso dell’uovo leggermente sbattuto al centro della fontana. Aggiungiamo un cucchiaino di sale.

Iniziamo ad impastare e aggiungiamo la farina poca alla volta (io ne ho messa circa 120 g) , tanta quanto ne basta per ottenere un composto liscio, morbido ma lavorabile.

Formiamo una palla e a questo punto possiamo trasferirci sulla spianatoia di legno leggermente infarinata.

Prendiamo dei tocchetti di impasto, formiamo dei filoncini e tagliamo dei tocchetti piccolini lunghi circa 1 cm. Possiamo dargli una forma tonda, come nel mio caso, o fare la classica rigatura degli gnocchi.

Mano a mano trasferiamoli su un canovaccio pulito e leggermente infarinato. Facciamo riposare i nostri gnocchetti per circa 30 minuti.

Mettiamo a scaldare abbondante acqua salata con un filo di olio.

Nel frattempo prepariamo la crema di parmigiano. In una casseruola mettiamo a scaldare il latte.

In un altra facciamo sciogliere il burro, aggiungiamo la farina e mescoliamo. Incorporiamo poi il latte caldo a filo, mescolando con una frusta. Facciamo addensare ma non troppo. Insaporiamo con un pizzico di sale.

Togliamo dal fuoco, saliamo, pepiamo e aggiungiamo il parmigiano. Mescoliamo bene. Ricopriamo il fondo dei piatti da portata con la crema al parmigiano.

Cuociamo le nostre chicche di patate rosa nell’acqua in ebollizione fino a che non verranno a galla.

P.S.: io ne ho cotte metà, le chicche avanzate le ho messe nel freezer!

Scoliamo le chicche, adagiamole sulla crema di parmigiano e serviamo ben calde, aggiungendo a piacere del formaggio grattugiato.

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Ecco qua le nostre Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano!

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Buon appetito!

Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

2 thoughts on “Chicche di Patate Rosa su Crema di Parmigiano

Comments are closed.