Muffins Rustici

Share:
Condividi


MUFFINS RUSTICI

Dall’alto

Di lato


Singolo…


Singolo aperto…

Ingredienti: x 12 muffins:

250 gr di farina bianca,
200 gr di latte,
75 gr di prosciutto cotto,

75 gr di mortadella,
30 gr di provolone piccante,
30 gr di provola affumicata,
60 gr di burro,
30 gr di mix parmigiano grattugiato,
2 uova,
1/2 bustina di lievito in polvere per pizze,
2 cucchiaini di sale,
pepe,
burro e farina per gli stampini.


Procedimento:

In una ciotola, lavorate la farina con il latte, le uova, quindi unite all’impasto il burro fuso, il parmigiano, i salumi e i formaggi ridotti in piccola dadolata, sale, pepe, mezza bustina di lievito. Imburrate e infarinate 6 stampini in carta alluminio, oppure l’apposita teglia per muffins(io ho usato quella in silicone per muffins), distribuitevi l’impasto e passate nel forno, già riscaldato a 180°, per 35′ circa. Trascorso il tempo indicato, provate la cottura dei muffin infilando nella pasta uno stecchino che dovrà uscire perfettamente asciutto. Sformate allora i muffin, sistemateli nel piatto da portata quindi serviteli tiepidi.

Print Friendly
Vota questa ricetta:
Muffins Rustici
  • 5.00 / 55

9 commenti su “Muffins Rustici

  1. Cuocapercaso il said:

    Buoniiii..io pero’ ho un rapporto di amore e odio con i muffin!!! a volte mi riescono altre no…ufff…
    Questi però li provo!!
    ciao!!

  2. Fabietto il said:

    Io li ho provati qualche volta e mi sono usciti sempre…:) le ultime due volte li ho fatti con gli stampi in silicone…devo ricredermi…non sono affatto male…Ciao Cara un besos. Fabietto

  3. Anonymous il said:

    testimone oculare della loro bontà!
    Però avanti così e prima di agosto avrò messo su una quindicina di kili… sicuro!!
    Mannaggia a te fabie’….
    U_U”””

  4. Fabietto il said:

    Ciao Amosgitai Benvenuto e complimenti x il blog appena posso lascerò qualche commento x ora ho dato giusto un’occhiata. Vienimi a trovare mi raccomando. Ciao Fabio.

    Ben Ben sono contento che ti siano piaciuti, ma non so se posso prendere x buoni i vostri pareri visto che sto scoprendo che mangiate di tutto ehehehee. :D Ciao besos. Fabio

    Ciao Max ti dico sono moltooo interessanti e come ti ripeto ho usato gli stampi in silicone…ero un pò scettico ma si sono rivelati una gradita sorpresa…Ciao Ciao.

  5. Giulio il said:

    Dunque questa ricetta mi ha talmente incuriosito che ho provato a farli…il giorno dopo averla letta. Sono venuti benissimo, anche se mi sono preso qualche libertà nelle dosi e non sono stato a pesare i salumi e formaggi. In più avevo della panna fresca che ho utilizzato per preparare la panna cotta che dovevo portare in serata ad una cena, e ho pensato di aggiungerne un po’ all’impasto. Comunque sono un’autentica squisitezza e tutto sommato piuttosto semplici da preparare, anche per chi, come me, non ha grandi abilità manuali. Certo, non è proprio un piatto estivo e dietetico, però che goduria!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>