Crea sito

MALTAGLIATI DI SPINACI CON CAPRINO E MELANZANE

martedì, luglio 3, 2012 by paprikavanilla

 
Print Friendly

 

INGREDIENTI:

200g farina di semola rimacinata

200g farina “00″ di grano tenero

100g spinaci lessati e ben strizzati

1 uovo

2 melanzane tonde

150g formaggio caprino tronchetto

1 cucchiaio di rosmarino essiccato tritato

latte q.b.

 

PROCEDIMENTO:
Su una spianatoia mischiare le due farine, l’uovo, un pizzico di sale e gli spinaci ben strizzati e precedentemente frullati. Impastare per 5 minuti. L’impasto deve risultare compatto e non appiccicoso. Altrimenti aggiungere ancora un po’ di farina.
Suddividerlo in 6 parti e, con l’aiuto dell’attrezzo per stendere la pasta, creare delle lasagne dello spessore di un paio di millimetri (tacca n°4 nello stendipasta). Adagiarle sulla farina e lasciarle riposare brevemente (questo permette alla pasta di asciugarsi leggermente e non attaccarsi quando si vanno a formare i maltagliati). Dopo qualche minuto tagliare senza forme precise le lasagne con una rotellina dentellata. Cospargere di farina per evitare che si attacchino fra loro.
Intanto dopo aver mondato le melanzane, tagliarle a fette sottili, grigliarle da entrambi i lati con un filo d’olio e condirle con sale e rosmarino mescolati. Quando saranno cotte conservarle in un luogo caldo. Cuocere in abbondante acqua salata i maltagliati per circa 5 minuti. Scolarli al dente e spadellarli in una padella antiaderente con il formaggio tagliato a tocchetti molto piccoli (con qualche cucchiaio di latte se necessario) precedentemente fuso a fiamma molto bassa. Servire adagiando la pasta su un letto di melanzane grigliate.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 Responses to “MALTAGLIATI DI SPINACI CON CAPRINO E MELANZANE”

  1. Annalisa scrive:

    Che simpatici questi maltagliati serviti in questo modo, bellissimi, mi stupisci sempre di più, sei bravissima!!!!

  2. Sara scrive:

    Questa ricetta mi ha colpita ed affondata, da provare appena il tempo mi consente di impastare!

Leave a Reply

*



Powered by AlterVista