Frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro

Se segui il mio blog da qualche tempo ormai dovresti averlo capito…ho un debole per le frittate al forno. Ho appena provato una deliziosa farfrittata senza uova (la trovi QUI), ma quanto adoro anche quelle “tradizionali”.

Beh insomma…conoscendomi, tradizionali è una parola grossa.

Le frittate che piacciono a me infatti devono essere leggere come una nuvola, sane come un “vogliamoci davvero bene” e gustose come il più gustoso dei piatti. Se poi sono anche vegetariane, meglio ancora.

Ma come ottenere gusto e salute in perfetto equilibrio? Facile, bastano pochi accorgimenti posizionati in punti strategici: l’uso del solo albume di uovo e della ricotta mantecata che regala consistenza e morbidezza all’impasto. E poi il giusto mix di verdure di stagione unite a qualche trucchetto goloso che aggiunga quel “certononsoche”.

Essendo io, appunto, una grande consumatrice di albumi ho voluto provare ad utilizzare per questa frittata l’albume pastorizzato di Cascina Italia del Gruppo Moretti. Un prodotto comodissimo e a giudicare dal risultato…davvero ottimo!

Ma i veri protagonisti di questa ricetta sono i pomodori, presenti sia nell’impasto come concentrato, sia freschi come guarnizione/completamento. E allora quale migliore giorno per pubblicare questa ricetta se non oggi, che è la Giornata Nazionale del Pomodoro per il Calendario del cibo Italiano? 😉 Enjoy ♥

Frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro - orizzontale 2

Frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro

Portata – antipasto/secondo

Prep time – 10′

Cook time – 35’

Total time – 45’

Porzioni – una teglia Ø 24 cm

Ingredienti

  • 100 gr – ricotta
  • 15 gr – concentrato di pomodoro SuperCirio
  • 20 – olive verdi denocciolate
  • 10 gr – capperi sottaceto
  • 350 gr – albumi pastorizzati (8 albumi circa)
  • 1 cucchiaino – maggiorana in polvere
  • 1 cucchiaino – semi di chia coop. Chico Mendes Modena
  • 1 cucchiaino – semi di sesamo coop. Chico Mendes Modena
  • 6 – pomodori rossi e verdi
  • q.b. – sale / pepe nero

Preparazione

Per preparare la frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro versa la ricotta nel robot da cucina. Unisci il pomodoro concentrato, le olive e i capperi ben sciacquati sotto acqua corrente e frulla fino ad ottenere una crema omogenea.

Aggiusta di sale e pepe e aggiungi la maggiorna secca.

In una ciotola monta gli albumi per un paio di minuti. Non dovrai ottenere una neve ferma, ma un composto appena arieggiato e spumoso. Aggiungi gli albumi alla crema di ricotta mescolando dal basso verso l’altro delicatamente.

Fodera una teglia con carta forno bagnata e strizzata, versa il composto e adagiavi delicatamente i pomodori tagliati a rondelle spesse mezzo centimetro.

Cospargi con i semi e inforna in forno statico già caldo a 200° per 30′. Termina la cottura con 5′ di calore dal basso. Sforna, lascia intiepidire e adagia la frittata su una gratella così che anche la base asciughi bene.

Servi la frittata fredda o tiepida.

Frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro - verticale

Frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro - fettaCalendario del Cibo Italiano by PapillaMonella - headerPuò esserti utile sapere che …

La frittata di albumi si manterrà ottima anche il giorno dopo. Utilizzala per farcire un panino o tagliala a quadrotti e servila come antipasto: sarà un vero sucesso!

Ti è piaciuta la mia ricetta della frittata di albumi senza olio al doppio pomodoro? Il tuo parere mi interessa! Aggiungi il tuo commento a fondo pagina 🙂

Per tutte le novità dalla mia cucina segui la mia pagina FACEBOOK

PAPILLAMONELLA

Ti aspetto con il tuo LIKE

A presto!

Salva

Salva

Lascia un commento

*