TORTA SOFFICE al LIMONE

Share:
Condividi

La torta soffice al limone è una morbida torta da credenza ideale per completare una buona colazione o da gustare a merenda. La si può anche farcire con delle creme, rendendola, in questo modo, un perfetto dessert di fine pasto. Ringrazio mia cugina Claudia che ha realizzato questa golosa ricetta.

TORTA SOFFICE AL LIMONE - TORTA SOFFICE al LIMONE

TORTA SOFFICE al LIMONE INGREDIENTI

  •  3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 150 ml di panna liquida
  • 100 g di burro
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 50 g di fecola di patate
  • 250 g di farina 00
  • 1 limone non trattato (scorza + succo)
  • 1 pizzico di bicarbonato

Lavare il limone, prelevarne la scorza con un rigalimoni e spremerne il succo. Mettere da parte. (Se non avete un rigalimoni potete grattugiare la scorza o tritarla finemente).

In una ciotola montare, con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unire il burro a temperatura ambiente ed amalgamarlo bene.

Incorporare gradualmente la farina setacciandola con la fecola, il lievito ed il bicarbonato.

Quindi aggiungere la panna liquida, la scorza del limone ed il succo.

Mescolare delicatamente il composto, poi versarlo in una tortiera del diametro di 24 cm precedentemente imburrata ed infarinata.

Cuocere la torta soffice al limone in forno statico preriscaldato a 170° per 35/40 minuti.

Noi l’abbiamo accompagnata con una crema all’arancia per renderla molto più golosa!

torta soffice al limone - fetta badge.php

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi, quando si apre la pagina, cliccate MI PIACE in alto a destra. Grazieee

Vota questa ricetta:
TORTA SOFFICE al LIMONE
  • 3.88 / 55

26 thoughts on “TORTA SOFFICE al LIMONE

  1. Mi sembra bellissima questa torta, proprio di quelle che piacciono a me, grazie e buona domenica con un grande abbraccio,
    Dany

  2. Ciao paola vorrei fare questa torta ma non ho la panna se la sostituisco con il latte potrebbe andare? Buona giornata e complimenti per tutte le ricette che condividi con noi.

  3. A volte basta davvero poco per liberarsi dall’inquinamento mentale e riscoprire l’intelligenza profonda, niente sport estremi, niente esperienze al limite. Si può (si deve) raggiungere la consapevolezza di sé facendo le cose più semplici come una torta. Solo così possiamo riscoprire quanta vitalità c’è nel momento presente.

  4. mi sembra perfetta, oltre che ottima! come fa a farla venire così livellata? è il giusto rapporto polveri/liquidi che evita il fastidioso effetto vulcano o lei ha qualche tecnica segreta mentre stende l’impasto?? intendo con vulcano, quell’effetto che si ha in cottura nel forno, cioè quando il centro diventa più alto rispetto ai lati…qualcuno suggeriva di mescolare nel centro con un cucchiaio, dopo aver versato l’impasto nella teglia da forno, ma non sempre è efficace…

      • ecco appunto, si gonfia la centro perchè li si concentra il calore del forno. qualcuno dice di girare in tondo con un cucchiaio al centro una volta steso l’impasto nella teglia, ma secondo me non ha alcuna rilevanza…quello che conta (credo) è il giusto rapporto polveri/liquidi/burro (o olio)….se l’impasto è corretto non dovrebbe gonfiare di più nel centro! però è difficile da capire le giuste dosi, x questo chiedevo se aveva qualche segreto! (dato che la sua è perfetta! avrà azzeccato le giuste dosi!)

  5. Ma dai! Ho letto che aiuta la lievitazione! Consigli di aggiungerne sempre un pizzico, nella torte che appunto devono lievitare?

    • per la lievitazione deve essere abbinato ad un acido (aceto per esempio); nel dolci contribuisce a renderli più fragranti

  6. Che dire…fresca, primaverile, delicata..fragrante..in una parola sola: ottima. AH, ho provato anche quella allo yogurt…BRAVAAAAAAAA!!!!!!

  7. Ieri ho fatto le roselline di pasta frolla , ma visto che me le hanno pappate tutte , per la colazione di domani penso proprio di fare questa torta si…si …mi ispira molto !!! Ciao Paola e grazie

  8. Paola, vorrei sapere quante grame ci sono in una bustina de lievito per dolci perche qui a San Paolo ( Brasile ) non vendano il lievito in bustine ma in contenitori di 100 grammi.
    Grazie e ciao
    Paola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>