Spaghetti al pangrattato e prosciutto

Gli spaghetti al pangrattato e prosciutto sono un primo piatto preparato con ingredienti semplici, quasi sempre presenti nella dispensa di casa. Una ricetta, quindi, da annotare e da tenere in considerazione quando non si ha voglia o tempo di uscire a fare la spesa. Nel mio frigorifero c’è sempre qualche confezione di prosciutto cotto a cubetti e c’è sempre del formaggio cremoso; per non parlare delle olive. Stesso discorso per il pane: non manca mai. Non ho fatto altro che mettere insieme gli ingredienti ed ecco servito un gustoso piattino.


spaghetti al pangrattato e prosciutto

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 g di spaghetti
  • 100 g di prosciutto cotto a cubetti
  • olive verdi snocciolate (quantità a piacere)
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di formaggio spalmabile (io robiola)
  • latte
  • 1 fetta di pane casereccio
  • olio extravergine di oliva
  • sale (io rosa dell’Himalaya)
  • pepe nero

NOTA

Potete utilizzare anche una fetta di prosciutto cotto alta e tagliarla a dadini.

PROCEDIMENTO

In un mixer tritare il pane riducendolo in briciole grossolane. Scaldare un filo di olio in un padellino e tostarvi il pane fino a quando risulterà dorato e croccante. Toglierlo dalla padella (per evitare che bruci) e metterlo da parte.

pangrattato tostato

Con una mezzaluna, tritare ulteriormente il prosciutto cotto a dadini riducendolo a pezzettini piuttosto piccoli.

Tritare anche le olive verdi ed il prezzemolo.

In una ciotolina, diluire il formaggio con un po’ di latte in modo da renderlo piuttosto cremoso; condirlo con una presa di sale ed una macinata di pepe e mescolare bene.

In un capiente tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio ed unirvi lo scalogno tritato finemente.

Quando inizia a sfrigolare aggiungere anche il prosciutto cotto e le olive verdi tritate. Rosolare per qualche minuto poi aggiungere anche il prezzemolo.

DSCF6593

Infine unire la crema di formaggio e latte, mescolare bene aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se fosse necessario. Aggiustare di sale e pepe al bisogno.

DSCF6603

Nel frattempo, lessare gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata; scolarli al dente, ma senza sgocciolarli troppo e trasferirli direttamente nel tegame del condimento. Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

DSCF6605

Distribuire gli spaghetti nei piatti individuali cospargendoli con il pangrattato precedentemente tostato.

Servire subito gli spaghetti al pangrattato per evitare che il pane perda la sua croccantezza.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 

Lascia un commento