Risotto verde con la crescenza

Il riso è sempre molto versatile. Sta bene con tutto, si adatta a tutti i gusti e piace sempre a tutti. Non male, no? Quello di oggi è un risotto verde preparato con bietole, prezzemolo, erba cipollina e crescenza. Un piatto delicato, sano e cremoso, facilissimo da preparare e perfetto per la tavola di tutti i giorni. Una ricetta che ho trovato in uno speciale di “Cucina Moderna Oro” e che ho solo leggermente modificato. Provatelo anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate.


risotto verde con la crescenza

RISOTTO VERDE CON LA CRESCENZA

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 cipollotto
  • 6 foglie di bietole
  • 7/8 steli di erba cipollina
  • un ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di crescenza
  • brodo vegetatie
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

DIFFICOLTÀ: bassa

PREPARAZIONE: 10 minuti

COTTURA: 25 minuti

PROCEDIMENTO

Spellare il cipollotto, eliminare le radichette, lavarlo e tritarlo finemente.

In un largo tegame, scaldare qualche cucchiaio di olio e rosolarvi il cipollotto per un paio di minuti. Poi aggiungere il riso e tostarlo per qualche istante fino quando risulterà lucido, mescolandolo spesso.

Cominciare a bagnare con un paio di mestoli di brodo bollente e proseguire la cottura unendone altro man mano che il precedente viene assorbito.

risotto verde - procedimento 1

Nel frattempo lavare le foglie di prezzemolo e gli steli di erba cipollina e tritarli insieme. Lavare molto bene le foglie delle bietole sotto acqua corrente, eliminare la costa dura centrale e tagliarle a pezzettini.

Quando il riso è quasi cotto, aggiungere il trito di erbe. Mescolare bene, regolare di sale e spegnere il fuoco.

Infine, unire la crescenza a pezzetti e mantecare il riso.

risotto verde - procedimento 2

Distribuire il risotto verde nei piatti individuali, spolverizzandolo con una macinata di pepe nero.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Ricette di insalate Successivo Ciambella con gocce di cioccolato

Lascia un commento