PANE GIRASOLE

Share:
Condividi

Il pane girasole non solo è buonissimo, ma è anche sicuramente una preparazione di grande effetto perfetta da portare in tavola quando si hanno ospiti. Contrariamente a quanto si possa immaginare osservandolo, non è affatto difficile da fare….basta seguire le descrizioni e le foto di tutti i passaggi ed il gioco è fatto. Io ho trovato questa meravigliosa ricetta nel blog Breadcrumb e non me la sono lasciata sfuggire. Ora la realizzo per voi.

PANE GIRASOLE PANE GIRASOLE

Pane girasole -

INGREDIENTI

Per la pasta:

  • 300 g di farina 00
  • 400 g di farina manitoba
  • 250 ml di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

Per decorare:

  • semi di sesamo
  • olio di semi
  • poco latte

Sciogliere il lievito insieme allo zucchero nel latte tiepido.

In un mixer mettere le due farine (io ho utilizzato il Bimby impastando a vel. Spiga, ma si può fare tutto anche a mano).

DSCF4132Aggiungere alle farine il latte + lievito.

DSCF4134Unire anche le uova e l’olio. Impastare.

DSCF4135Solo a questo punto aggiungere il sale (non deve entrare a contatto con il lievito pena il fallimento della lievitazione).

DSCF4137Impastare molto bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Formare una palla.

DSCF4139Far lievitare per almeno 1 ora (io l’ho lasciato lievitare per 3 ore e guardate come è diventato):

DSCF4167

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendere l’impasto e dividerlo in 3 parti: una grande, una media ed una piccola (vedi foto).

DSCF4168A questo punto si comincia a “costruire” il pane girasole.

Prendere l’impasto GRANDE e dividerlo in 5 parti uguali (utilizzate la bilancia per non sbagliare). A me sono venuti 5 panetti di circa 120 grammi l’uno.

Stendere ogni panetto con il mattarello formando un cerchio.

DSCF4171Su un foglio di carta da forno (io ho utilizzato un tappetino di silicone) sovrapporre i 5 cerchi così ottenuti spennellando con dell’olio di semi tra un cerchio e l’altro.

Quando saranno sovrapposti tutti e 5 i cerchi praticare dei tagli profondi con un coltello bel affilato.

DSCF4173Ripiegare indietro le punte.

DSCF4175Ripetere le stesse operazioni con l’impasto MEDIO. In questo caso mi sono venuti 5 panetti di circa 80 g l’uno. Fare i cerchi, sovrapporli, spennellarli con l’olio e fare i tagli.

Mettere i 5 cerchi sovrapposti al centro della corona grande.

DSCF4176Anche in questo caso ripiegare le punte all’indietro.

DSCF4177

Con l’impasto PICCOLO formare un cerchio e metterlo al centro delle due corone precedenti.

DSCF4179Spennellare il pane girasole con poco latte (potete anche mescolare un tuorlo con del latte…io non lo faccio perché non amo il sapore che il tuorlo lascia in cottura).

Cospargere con abbondanti semi di sesamo.

DSCF4180Cuocere il pane girasole in forno già caldo a 200° per 10 minuti, poi abbassare a 180° e continuare la cottura per altri 10/12 minuti. Se dovesse scurirsi troppo in superficie metteteci sopra un foglio di carta stagnola.

badge.php

Vi va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornati sulle nuove ricette che pubblico? Allora cliccate QUI e poi, qiando si apre la pagina, cliccate MI PIACE in alto a destra. Grazieee

 

Vota questa ricetta:
PANE GIRASOLE
  • 4.50 / 55

40 thoughts on “PANE GIRASOLE

  1. Bravissimissima e tanti complimenti.
    Moolto tempo fa avevo cominciato anch’io a fare di questi pani meravigliosi, ma poi la figlia è partita per Londra, il “mio bambino” cominciava ad avere la morosa e il mio maritorso non mangia molto pane … per cui ho docuto rinunciare.
    Tu se puoi continua, ce ne sono tanti altri bellissimi.
    Mandi

  2. Carissima ormai scopiazzo spudoratamente ogni tuo piattino. sabato sera ho fatto un figurone portando a cena da amici la torta di spinaci e ricotta a forma di sole. un successone.
    Ora questo pane bellissimo ………..che dire mi metto all’opera. E’ importantissimo secondo me anche la presentazione. Un forte ringraziamento. Anna

  3. BELLISSIMO!!! Lo farò,poi ti dico.Intanto ho fatto la torta Sole ed ho ricevuto un sacco di complimenti.Insomma con le tue ricette non sbaglio mai.GRAZIE!!!!!Ciao, Anna.

  4. Brava davvero, molto bello e credo anche buono.. prossima settimana lo faccio di sicuro!
    devo ricordarmi gli ingredienti quando vado a fare la spesa..
    Ti farò sapere come è venuto .
    COMPLIMENTONI

  5. l’ho preparato sabato 29 giugno in occasione di una cena con amici.E’ venuto benissimo,buonissimo,ho solo messo semi di papavero invece del sesamo,ma va bene lo stesso

  6. Ma che meraviglia, bravissima sicuramente scopiazzero’ anch’io e non solo il pane girasole ma tante ricette, a dimenticavo ho fatto anch’io la torta sole con ricotta e spinaci un SUCCESSONE, grazie per le tue bellissime e buonissime ricette

  7. Sembra facile da fare e di grande effetto, come tutte le tue ricette. Se puoi, ci consigli qualche ricetta per Natale da preparare con qualche giorno di anticipo perché come si sa Nei giorni di festa si è sempre prese, per tante cose da fare. Grazie Paola

  8. Ti seguo sempre e ho sperimentato diversi tuoi manicaretti con ottimi risultati :-) Questo pane facendolo per il giorno dopo?In un Sacchetto di plastica o altro?Grz

  9. Buongiorno, posso dimezzare le dosi? Se si, dimezzo tutti gli ingredienti? Preciso che l’ho fatto nella versione originale ed è venuto buonissimo.

    • si….se dimezzi devi farlo con tutti gli ingredienti Franco….ma poi sei sicuro di riuscire a dargli questa forma con metà impasto?

  10. A me è venuto perfetto, lho impastato di notte mi e servito anche x tenermi sveglia, mia figlia doveva fare un esame importante e dovevo tenerla sveglia tutta la notte fino al mattino alle 8.00 e tra le altre cose abbiamo impastato anche il pane

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>