Focaccia in padella farcita con salumi, ricetta sprint senza forno

Voglio condividere con voi questa ricetta perché trovo che sia favolosa. Una focaccia in padella, o meglio, tante piccole focacce che si preparano in un batter d’occhio e che vanno, poi, farcite con salumi a piacere. L’idea giusta per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina. Provatele!!!! Buonissime!!!


FOCACCIA in PADELLA FARCITA con SALUMI

 

INGREDIENTI

Con queste quantità ho preparato 8 dischi di focaccia del diametro di 14 cm.

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • salumi misti a piacere

NOTA

  1. Io ho utilizzato il Bimby per impastare questa focaccia, ma va benissimo qualsiasi altra impastatrice. La si può tranquillamente fare anche a mano.
  2. Il cremor tartaro non si può sostituire e nemmeno il bicarbonato. Lavorano insieme in sostituzione del lievito (leggere QUI per maggiori informazioni). Ormai lo si trova in tutti i supermercati, generalmente nel reparto dei preparati per dolci e del lievito.

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

In una ciotola mescolare la farina con il pecorino, il cremor tartaro, il bicarbonato e un cucchiaino di sale.

Quindi unire l’uovo e l’olio.

Cominciare ad impastare aggiungendo gradualmente l’acqua necessaria ad ottenere un impasto morbido (io ne ho messa poco più di 200 ml, ma la quantità va un po’ calcolata mentre si procede). Lavorare l’impasto per alcuni minuti, modellare una palla e farla riposare per circa mezz’ora in un luogo tiepido.

focaccia in padella - procedimento 1

Trascorso il tempo del riposo, dividere l’impasto in tanti pezzi e stenderli con il mattarello in piccoli cerchi. Bucherellarli con i rebbi di una forchetta.

Scaldare molto bene una piastra di ghisa (o una padella in acciaio) e cuocervi i dischi prima su un lato e poi sull’altro (non serve olio).

Et voilà… la vostra focaccia in padella è pronta per essere farcita a piacere.

Servirla calda!


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

 
Precedente Biscotti alle mandorle, ricetta natalizia Successivo Stella di Natale

39 thoughts on “Focaccia in padella farcita con salumi, ricetta sprint senza forno

  1. Eleonora il said:

    Bellissima ricetta Paola! Domanda: è possibile utilizzare il lievito invece del cremor tartaro? Neo mio paesino non saprei dove trovarlo! Grazie!

    • paola67 il said:

      Infatti l’avevo trovata anni fa in un libro di ricette regionali e da allora l’ho fatta spesso perché velocissima oltre che molto buona

  2. romina il said:

    Buonissima e soprattutto ottima la proposta di cucinarla sul fornello. Posso pubblicare la tua ricetta sul sito dell’azienda per la quale lavoro? E’ ancora in costruzione per la verità……

          • commerciale crafond il said:

            L’ azienda si chiama Fonderie Dellatorre e sto preparando i contenuti del nuovo sito di vendita on line dei suoi prodotti: pentole antiaderenti della linea Crafond. Se vuoi vederne una puoi andare nella mia pagina facebook e se vuoi conoscermi un po’ meglio mi trovi anche su linkedin. Ciao.
            Romi.

  3. Francesca il said:

    Ciao scusa volevo chiederti se devo mettere la stessa quantita’ di lievito (ne ho di quello in granelli che si mette direttamente con la farina per le cose salate) al posto del cremor tartaro (cioe’ 8gr.) Grazie

      • Francesca il said:

        grazie mille Paola, e complimenti per il sito….ci sono delle ricette deliziose, spero siano anche facili da realizzare.Stasera provo la focaccia in padella! Ciao

  4. Valentina il said:

    Ciao Paola, tu non mi conosci ma io si, visto che adoro il tuo blog e lo seguo da tempo. Volevo provare questa ricetta ma non potendo usare il cremor tartaro mi trovero’ ad usare il lievito di birra. Mi domando se in questo caso dovro’ cambiare i tempi di lievitazione e soprattutto in che dosi dovro’ usare il lievito?

    • paola67 il said:

      eh si per forza….dovrai far lievitare l’impasto prima….fino al raddoppio come sempre. 1 cubetto se hai poco tempo…½ se puoi farla lievitare di più

  5. Patrizia S il said:

    Bella ricetta la proverò anche con creme varie! Tipo tonno+maionese, patè di olive….”etc. Mi piace molto. Mi mancava un’alternativa al solito pan carrè. Grazie!!!!

  6. Giuditta il said:

    Ciao io sono di Perugia e queste focaccine da noi si chiamano “torta al testo” noi usiamo il lievito chimico chiamato Pizzaiolo ed è ottimo, proprio adatto al tipo di preparazione! si possono farcire con qualsiasi cosa! es: salsicce arrosto ed erba tipo spinaci o bieta ripassata in padella,rucola e stracchino, rucola e pecorino, ecc. da noi si usa al posto del pane quando cuociamo sia la carne alla brace che il pollo od il coniglio alla cacciatora. assolutamente dada provare con la nutella!!! provare per credere! complimenti Paola sei bravissima 😉

  7. rosalba il said:

    CIAO PAOLA,HO FATTO QUESTE FOCACCE CON IL LIEVITO CREMOR TARTARO CHE NON CONOSCEVO…GRAZIE A TE ORA LO CONOSCO.VENIAMO ALLA RICETTA ..BUONISSIMA VELOCE E GRAZIE A QUESTO LIEVITO NON MI SI è GONFIATO LA PANCIA. FOCACCE CHE FARò SPESSO. CONSIGLIO DQUESTA RICETTA BUONISSIMA. COME TUTTE LE TUE RICETTE.GRAZIE ANCORA.

Lascia un commento