Pasta di zucchero homemade

Vediamo come preparare la pasta di zucchero homemade.
Premetto che senza l’aggiunta di additivi elasticizzanti è difficile riprodurre in modo domestico le qualità della pasta di zucchero industriale ma il sapore ne guadagna nettamente (ed anche le nostre tasche ;).
Otterremo una pasta lavorabile quanto basta per ricoprire torte e decorare con forme semplici.
Posto a titolo d’esempio la foto di una torta che ho ricoperto e decorato con la mia pasta di zucchero homemade 😉

pasta di zucchero homemade
Fiocco realizzato grazie alla straordinara partecipazione di Dolcemente Martissima http://dolcementemartissima.oneminutesite.it/index.html

INGREDIENTI

  • 450g di zucchero a velo
  • 30g d’acqua
  • 40g di miele
  • 6g di colla di pesce* (una striscia)
  • (ingerdienti sufficienti per rivestire una torta da 28cm)

*per preparazioni senza glutine accertarsi di acquistare della colla di pesce senza glutine

PROCEDIMENTO

Metti l’acqua in un pentolino e aggiungi la colla di pesce tagliata a pezzetti. Scalda il tutto a fuoco bassissimo mescolando finchè la colla di pesce non si sarà sciolta completamente. Fai attenzione a non far bollire il composto. Una volta che la colla di pesce si sarà sciolta aggiungi il miele e fai scogliere sempre a fuoco basso senza portare ad ebollizione.

Fatto ciò metti lo zucchero a velo in un’impastatrice, planetaria, bimby o in una ciotola avvalendoti di un frullino elettrico con le lame da impasto ed unisci a filo il composto ottenuto in precedenza a velocità mediobassa (vel 3 per chiusa il bimby).

Otterai un impasto denso e morbido. Trasferiscilo in una ciotola grande o su di una spianatoia e lavoralo un pochino a mano utilizzando zucchero a velo per non farlo attaccare alle superfici ed alle tue mani.
Compatta l’impasto e forma un panetto. Spolveralo bene di zucchero a velo e riponilo in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico per alimenti.

Prima di utilizzare la pasta di zucchero homemade aspetta almeno 2 ore. Al momento di riutilizzarla per farla tornare morbida e lavorabile un buon metodo è quello di metterla per qualche secondo al microonde.La pasta di zucchero homemade puoi conservara anche un mese o più in frigo o freezer.

Seguimi sulla PAGINA FACEBOOK

Pasta di zucchero homemade
Pasta di zucchero homemade
by
Vediamo come preparare la pasta di zucchero homemade.<br /> Otterremo una pasta lavorabile quanto basta per ricoprire torte e decorare con forme semplici.

Prep Time: 0 hours, 15 minutes

Precedente Cupcakes al cioccolato bianco con ganache al cioccolato Successivo Torta cioccolato e pere