Pomodori – La Libellula Coraggiosa

pomodori

Questa settimana nell’orto della Libellula Coraggiosa i pomodori la fanno da padrone! San Marzano, Vesuviani, Neri e Green Zebra. Belli, profumati e colorati. Ottimi per una fresca insalata ma anche per le ricette che vi propongo oggi: la prima è un pesto di pomodori arrostiti che si può usare per una bruschetta oppure come condimento per la pasta, ricetta facile, lavorano solo gli elettrodomestici; seconda ricetta un grande classico estivo cioè spaghetti pomodoro e basilico; l’ultima, la più complessa è una focaccia ritorta, croccante, saporita, con pomodori a dadini, origano e olive.

PESTO DI POMODORI ARROSTITI

logo_veget_negativo-150x150 copia 1 copia dubai-senza-glutine-gluten-free

 

 

IMG_4692

Ingredienti:

  • 500g di pomodorini vesuviani o pomodorini
  • 50g di mandorle
  • 1 filo d’olio
  • mezzo spicchio d’aglio
  • basilico fresco q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b.

Tagliare i pomodorini in due parti. Posizionarli su una piastra da forno con la parte dei semi verso l’alto. Un filo d’olio, sale e origano a condimento. Infornare in forno caldo 220°C per 5 minuti, quindi abbassare e continuare per 45 minuti a 180°C. Togliere dal forno a lasciare raffreddare. Ora, se volete si possono mangiare anche già così, altrimenti per un pesto metterli in un frullatore con basilico, aglio e mandorle. Frullare fino ad ottenere la consistenza di un pesto e usarlo per bruschette o per condire.

IMG_4694

 

SPAGHETTI POMODORO E BASILICO

logo_veget_negativo-150x150 copia 1 copia

 

 

IMG_4292

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g di spaghetti di semola (io uso quelli quadrati)
  • 10 pomodori san marzano
  • 15 (circa) foglie di basilico
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Tagliare i pomodori a cubetti più o meno di 1cm. Condirli con olio, sale e 3 foglie intere di basilico. Coprire con la pellicola e lasciare marinare anche per un paio d’ore. Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Scolare e rimettere in pentola. Aggiungerci i pomodorini, a fuoco spento, e le restanti foglie di basilico tritate. Mescolare e servire.

IMG_4291

 

SCHIACCIATA AI POMODORI, ORIGANO E OLIVE NERE

logo_veget_negativo-150x150 copia 1 copia

 

 

IMG_4766

Ingredienti:

  • 200g di farina
  • 100g di semola di grano duro
  • 1 patata da 100g circa
  • 180mL di acqua
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 200g di pomodori
  • 50g di olive nere
  • 6g di sale
  • 5g di lievito fresco di birra
  • origano q.b.

Far bollire la patata. Lasciarla raffreddare e schiacciarla. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida. Impastare le farine con la patata, con il composto con il levito, il sale e 2 cucchiai di olio. Quando il composto sarà omogeneo e si staccherà dalle mani, mettere in un contenitore e lasciare lievitare 1h coperto. Stendere l’impasto con l’aiuto di mani umide o di semola in una sfoglia abbastanza sottile, per coprire la superficie della teglia da forno (solitamente 35x35cm). Spolverare con origano tritato, meglio secco, e infornare in forno caldo 200°C per 10 minuti. Nel frattempo tagliare a cubetti i pomodori e condirli con 1 cucchiaio di olio, e tagliare a rondelle le olive. Tutte insieme andranno messi sulla focaccia e ripassati in forno per altri 10 minuti. Servire tiepida.

IMG_4764

Precedente Spaghetti con Pesto di Zucchine e una Punta di Menta Successivo Riso Rosso alle Cipolle Rosse e Rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.