Piselli – Tiro.Bio

L’ortaggio della settimana sono i Piselli, da fare scorta adesso, mangiare freschi, mangiare cotti o congelare per poi utilizzarli durante tutto l’anno. Tiro.Bio nel suo orto naturale a Castiglione (RA) ha raccolto per noi degli splendidi piselli che utilizzeremo per creare delle polpette di aperitivo, una torta salata con della robiola e un primo piatto senza glutine a base di riso. Come al solito sono ricette molto semplici, ma iniziamo subito!

POLPETTE DI PATATE E PISELLI

 

 

Ingredienti:

  • patate q.b.
  • piselli q.b.
  • carote a cubetti q.b.
  • 1 uovo
  • pan grattato q.b.
  • sale q.b.
  • parmigiano q.b.

Lessare le patate fino a che si sfalderanno. Schiacciarle, salare, aggiungere parmigiano fino a raggiungere il sapore desiderato. In un altro pentolino lessare e salare le carote a cubetti e i piselli. Aggiungere le verdure alle patate. Formare delle palline. Passarle prima nell’uovo e poi nel pan grattato. Cuocerle in padella o al forno con un filo d’olio per rendere il guscio croccante.

RISO CON PISELLI E CURCUMA

 

 

Ingredienti:

  • 200g di riso
  • 150g di piselli lessati
  • curcuma q.b.
  • 2 cucchiai di latte di soia
  • mezza cipolla
  • 1 filo d’olio

Lessare il riso, nel frattempo preparare il condimento in una padella rosolando la cipolla a pezzettini, aggiungere i piselli, la panna di soia e la curcuma. Quando il riso sarà cotto amalgamare con questo sugo.

TORTA SALATA PISELLI E ROBIOLA

 

 

Ingredienti:

  • 250g di piselli lessati
  • 250g di robiola
  • 50g di parmigiano
  • 2 uova
  • sale q.b.
  • pasta sfoglia

Stendere in una tortiera la pasta sfoglia in una tortiera circolare. Preparare il ripieno in un mixer unendo i piselli lessati, la robiola, il parmigiano, le uova e aggiustare di sale. Versare tutto il composto sulla sfoglia. Cuocere in forno caldo 200°C per 30-40 minuti.

Precedente Spaghetti Primavera Successivo Stargazy Pie - Gran Bretagna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.