Pasta al pesto, zucchine e feta

La pasta al pesto, zucchine e feta è una pasta condita allegramente con un profumo di primavera. Una pasta leggera, semplice ma ricca di sapore e di voglia di fare un ottima figura a tavola. E’ da servire calda filante, ma è ottima anche fredda (infatti la preferisco così), in un picnic, o come pranzo a lavoro. Consiglio una pasta grossa come i tortiglioni ma potete divertirvi e sbizzarrirvi con quella che più vi piace. Provatela!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    10 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Tortiglioni (o pasta a scelta) 1 kg
  • Zucchine 3
  • Feta 150 g
  • Pesto alla Genovese 150 g
  • Sale q.b.
  • Olio q.b.
  • cipolla 1/2

Preparazione

  1. Far bollire l’acqua e far cuocere la pasta. Nel frattempo tagliare a cubetti la feta. Per le zucchine scaldare un filo d’olio in padella e aggiungere a rosolare la cipolla a fettine, quando sarà appassita aggiungere anche le zucchine tagliate molto sottili e far cuocere con un pizzico di sale. Quando la pasta sarà pronta scolare, aggiungere il pesto, la feta a cubetti e le zucchine. Mescolare il tutto e servire filante.

Precedente Tè alla Menta Marocchino - Marocco Successivo Sfogliatella Riccia - Campania

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.