Millefoglie di salmone con burro aromatico

La millefoglie di salmone può essere un aperitivo gustoso e anche molto veloce da preparare, per quando arrivano ospiti inaspettati a casa. Il salmone poi è uno dei miei alimenti preferiti quindi lo mangerei fatto in qualsiasi modo!

Millefoglie di salmone

Ingredienti per 8 millefoglie:

  • pan carrè o pane in cassetta
  • 50g di burro
  • aneto
  • prezzemolo
  • 200g di salmone affumicato

Per prima cosa far ammorbidire il burro, tritare dell’aneto e del prezzemolo (la quantità varia a seconda del proprio gusto) e lavorarlo nel burro fino ad ottenere un composto omogeneo. Appiattire con un matterello le fette di pan carré, ritagliare delle forme a scelta (nel mio caso per ogni millefoglie due cerchi da 5cm di diametro e 1 da 3cm) e tostarle. E la parte “complessa” è passata, bisogna solo assemblare: 1 cerchio grande di pane, un po’ di burro, un pezzetto di salmone, un altro cerchio grande, burro, salmone, infine il cerchio piccolo, burro, e salmone. Per abbellire all’ultimo salmone ho dato la forma di una rosellina, si arrotola cioè una piccola strisciolina di pesce. Consiglio di servirlo tiepido.

 Millefoglie salmone

Precedente Knödel verdi - Trentino Alto Adige Successivo Frittelle di finocchietto con fonduta di Toma piemontese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.