Gnocchi di Barbabietole

Gli gnocchi di barbabietole sono un primo piatto sfizioso, ricco di profumi e dolcezza, e poi che colori! un bel rosa brillante da abbinare a qualche punta di verde del rosmarino. Provateli, ne sono rimasta entusiasta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • patate con la buccia 550 g
  • Barbabietole precotte (meglio se cotte al vapore) 250 g
  • Sale q.b.
  • Farina (+ q.b. per stendere) 150 g
  • Burro q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Aglio q.b.

Preparazione

  1. Mettere le patate in una casseruola e ricoprire di acqua, far lessare fino a cottura (circa 30 minuti da quando bolle). Schiacciarle e lasciarle raffreddare coperte da una pellicola trasparente. Dopo qualche ora di raffreddamento aggiungere le barbabietole precotte frullate. Mischiare per rendere omogeneo, infine aggiungere la farina. Impastare, non troppo, fino a che il composto sarà omogeneo, quindi spolverare un tagliere con abbondante farina e iniziare a formare dei biscioni con l’impasto. Con un coltello tagliare a tocchetti, cuocere in abbondante acqua bollente salata. Saranno cotti quando verranno a galla come tutti i normali gnocchi. Consiglio per il condimento: in una padella far sciogliere del burro con uno spicchio d’aglio e rosmarino. Saltarci quindi gli gnocchi e servire.

Precedente Chips di Parmigiano Successivo Torta allo yogurt e Agrumi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.