Decorazioni per dolci

Chi mi segue da sempre sa che preferisco decorare le torte o i dolci con abbellimenti commestibili, magari di cioccolato o di frutta però volevo mettere alla prova la mia manualità quindi ho deciso di preparare delle rose con due materiali diverso. Il primo è il cioccolato plastico, ma non quello comprato pronto (eh no, le cose troppo semplici non mi piacciono :P) ma fatto da me. Il cioccolato plastico una volta pronto è veramente semplice da utilizzare, malleabile come la plastilina e poi finito di usare a contatto con l’aria piano piano si seccherà, ma anche da preparare in casa non è poi così difficile e il lato positivo è che si può scegliere il gusto di cioccolato preferito. Dunque, la ricetta giusta sarebbe per ogni 200g di cioccolato oltre il 50% fondente aggiungere 80g di corn syrup. Ed ecco subito il problema, il corn syrup non è esattamente la cosa più semplice da trovare, si può sostituire con il glucosio, ma se non avete nemmeno il glucosio come me, utilizzate il miele, anche qui potete scegliere l’aroma che preferite. Due ingredienti semplici semplici per una preparazione altrettanto veloce. La seconda preparazione l’ho “scoperta” per caso. Chi mi segue sa che devo seguire una dieta a basso indice glicemico quindi ho sostituito tutto il saccarosio con il fruttosio. Volevo preparare dei nidi di zucchero ma provando con questo zucchero semplice, bè non si colorava, una volta tolto dal fuoco rimaneva appiccicoso e anche a temperatura ambiente rimaneva malleabile. Così ho fatto una ricerca su internet e ho scoperto che è proprio questa la proprietà del fruttosio: rimane limpido, si fonde a temperature minori del saccarosio e quindi è più facilmente malleabile a mani nude, senza lampade da zucchero. In base a quante volte viene tirato diventa più o meno satinato, e se si aggiunge qualche goccia di limone diventa metallizzato. Anche qui tutto molto semplice! Per i segreti leggere le preparazioni qui sotto.

IMG_8888

Ingredienti per la rosa di cioccolato plastico:

  • 50g di cioccolato fondente sopra il 50%
  • 20g di miele

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato, appena fuso togliere dal fuoco e aggiungere il miele. Versare ancora caldo in un sacchetto da freezer con chiusura ermetica. Appiattire il tutto e lasciare in frigorifero per un paio d’ore. Quindi togliere dal frigo e lasciare acclimatare per un’oretta. Togliere dal sacchetto e lavorare una decina di minuti con le mani fino a che la pasta diventerà morbida e liscia. Formare quindi le decorazioni volute. Lasciare seccare o in frigorifero o a temperatura ambiente.

IMG_8890

Ingredienti per la rosa di fruttosio:

  • fruttosio q.b.
  • colorante in polvere q.b.

In un pentolino sciogliere del fruttosio con il colorante, per una rosa come la mia bastano un paio di cucchiai. Appena diventa liquido ma si intravedono ancora i granelli di zucchero, contare 20 secondi. Ora il composto sarà liquido e limpido, non lasciare troppo sul fuoco il fruttosio perché rischia di bruciare o di perdere troppa acqua. Versare su una superficie liscia, fredda o su della carta forno. Lasciare raffreddare qualche minuto altrimenti sarà ustionante, ed ecco che raggiunge una consistenza lavorabile. Formare le vostre decorazioni come più preferite e fare rassodare del tutto a temperatura ambiente. Per formare una rosa ho creato tanti petali più o meno piccoli e appiccicati tra loro, e un paio di foglie lunghe e strette. Come dicevo prima, più puro è il “caramello” più limpida sarà la decorazione, se invece viene maneggiato più volte, diventa più opaco, satinato. Se si è già indurito basterà rimetterlo al caldo per qualche secondo.

IMG_8884

 

Ho fatto anche il mio cane con il cioccolato plastico ;D

IMG_8892

Precedente Focaccia sottile con farine miste Successivo Mini Cheesecake Caprese

2 commenti su “Decorazioni per dolci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.