Torta Cioccolatina all’Acqua

Il periodo dopo Pasqua si sa porta con sé il post Pasqua….dopo le piacevoli abbuffate familiari, durante le quali le papille gustative erano in festa e un carnevale di sapori sfilava sulle nostre tavole,ahimè tutti condividiamo due pensieri:1.basta, devo fare un pò di dieta per riparare ai danni fatti seduti a tavola e 2. E se la cioccolata è talmente tanta che dura per mesi e mesi? Come smaltisco tutte le uova di cioccolato? La risposta a tutte le domande è questa torta: light ma con i pezzetti di cioccolato dell’uovo.😊 Nell’impasto non ci sono né uova né latte né burro. L’olio di semi e l’acqua incontrano la farina, il cacao e compiono la magia. 😊 Quindi super light. 😊 Però qualche pezzetto di cioccolata e un pò di granella di zucchero la renderanno super golosa. 😊😊😊😊😊 Ultima nota positiva….è super rapida. 😊😊😊😊 Un peccato di gola leggero e rapido. 😉

Ingredienti: (per una tortiera da 24 cm)

375 g di acqua naturale
337 g di farina 00
225 g di zucchero semolato
45 g di cacao amaro in polvere
1 bustina e 1/2 di lievito per dolci
9 cucchiai di olio di semi
100 g di cioccolato delle uova
1 pizzico di sale
Granella di zucchero

1. Nella ciotola della planetaria versare l’acqua e lo zucchero e con la frusta mescolare bene in modo che lo zucchero possa sciogliersi bene.
2. Con la frusta in funzione aggiungere l’olio di semi, un cucchiaio alla volta in modo che si misceli bene con l’acqua.
3. In una ciotola a parte, miscelare la farina con il lievito,il sale e il cacao amaro e setacciarli insieme. Aggiungere il mix di farina e cacao al composto di olio e acqua. Mescolare bene in modo che non rimangano grumi. Lasciare da parte un cucchiaio di farina.
4. Fare a pezzetti il cioccolato, mescolarli alla farina messa da parte e aggiungere tutto all’impasto.


5. Versare tutto il composto in uno stampo per ciambella di 24 cm di diametro imburrato e infarinato o con carta da forno.
6. Prima di infornare, distribuire sulla superficie la granella di zucchero.


7. Infornare nel forno statico già caldo a 180° per circa 40-45 minuti. Fare sempre la prova della stecchino perchè ogni forno è a se. Far freddar e gustare. La sua morbidezza vi conquisterà.;)


Precedente Nuvole di Meringhe Rosa Successivo Panna Cotta al Cioccolato Bianco e Fragole

Lascia un commento

*