Meringhe

Meringhe

Le meringhe sono il classico dolce che o si ama o si odio. Sono Piccole nuvole dolci che si sciolgono in bocca. Io le amo con un pò di panna montata fresca non zuccherata…..paradisiache. Quando le faccio a casa devo marcare stretto mio padre, altrimenti se le divora davanti alla tv come se fossero pop corn. 🙂
Prima di trovare questa ricetta ho faticato, ma ne sono molto soddisfatta. Si possono fare piccole o grandi, ci si può fare dei cerchi per una dolce meringata o piccoli cestini da riempire.
Unico consiglio, se non avete la planetaria, dovrete munirvi di taaaaanta pazienza. 🙂

Ingredienti:
4 albumi,
100 g di zucchero a velo,
100 g di zucchero semolato.

1. Mescolare lo zucchero semolato e quello a velo.
2. Unire gli albumi al mix di zucchero.
3. Montare gli albumi con la planetaria o con lo sbattitore elettrico, fino a quando non si otterrà un composto bianco, lucido e ben sodo. Fare la prova sollevando la frusta: dovrà rimanere il ciuffo in piedi.
4. Con l’aiuto della sac à poche distribuire la meringa sulla teglia formando le meringhe delle dimensioni desiderate.
5. Infornare nel forno caldo a 100° per 1 ora e 30 minuti senza mai aprire il forno.
6. Una volta sfornate le meringhe lasciar freddare (si sentiranno tanti piccoli scricchioii).
Gustarle come si preferisce, da sole, con la panna, con il cioccolato, sbriciolate nel gelato….insomma in mille dolci modi. 🙂

Dosi per circa 30 meringhe di piccole dimensioni.

Lascia un commento


*