Rosti di polenta

Il Rosti è un patto tipico svizzero, a base di patate tagliate fini o grattugiate, alle quali si aggiungono formaggi, speck e uova in diverse varianti. Questa ricetta è una preparazione originale dove la polenta sostituisce le patate

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina di mais bramata
  • 1 lAcqua
  • 2 cucchiainiSale
  • 100 gSpeck
  • 100 gFormaggio a pasta semidura
  • 100 gFormaggio a pasta dura a media stagionatura
  • 2 ciuffiSalvia
  • 30 gBurro

Preparazione

  1. 1. Preparate la polenta come nella ricetta Polenta eretica
    2. Aspettate che si raffreddi e sbriciolatela con le mani o tagliatela a cubetti, come preferite
    3. Riscaldate a calore vivo la polenta in padella con il burro e lo speck tagliato a dadini o a fette sminuzzate
    4. Aggiungere i formaggi tagliati a dadini abbassando l’intensità di calore
    5. Cuocere rimescolando fino a quando il formaggio si scioglie
    6. Aggiungere i ciuffi di salvia quando il formaggio inizia a sciogliersi

Quali formaggi usare

Formaggi a pasta semidura, ad esempio: Fontina, Valtellina Casera

Formaggi a pasta dura e media stagionatura, ad esempio: : Bitto, Branzi

Potete anche provare con un formagio di capra fresco ed uno stagionato, trovate voi il mix che preferite!

Precedente Polenta eretica

Lascia un commento