Crea sito
You are currently browsing all posts tagged with 'Tutorial dell’Isomalto'

Ornamenti di Zucchero – Tutorial -

  • novembre 9, 2010 at 16:47

Salve a tutti…

oggi ho realizzato delle nuove Decorazioni (..ancoooooraaaaaaa….tanto per cambiare, direte voi!!!) :-)

Eh no!!….queste sono tutt’altra Musica!!…Sono decorazioni bellissime, sempre di zucchero ma….uno zucchero diverso:

L’Isomalto. Quí sotto troverete una spiegazione un pó dettagliata per capire di cosa stiamo parlando. Con questo articolo potremmo dire che vi propongo un piccolo Tutorial dell’Isomalto, visto che farlo mi é costato un bel pó di tempo (piú di mezza giornata)  tra il Lavoro le Foto e le Spiegazioni…. A proposito di costi: vi dico subito che non costa come il normale zucchero, propio perché é diverso. Ci sono negozi che si fanno pagare per 300 gr dai 5 ai 6 Euro, piú spedizione…. quindi… occhi bene aperti!!

——————————————

L’isomalto è un sostituto naturale dello zucchero, un alditolo principalmente usato per le sue caratteristiche fisiche simili a quelle dello zucchero.
È una sostanza cristallina, bianca e inodore, contenente all’incirca il 5% di acqua di cristallizzazione. L’isomalto non ha l’indesiderato “effetto di raffreddamento” (cooling effect) proprio di altri zuccheri alcolici, in particolare lo xilitolo e l’eritriolo. L’isomalto è inusuale in quanto è uno zucchero alcolico prodotto dalle barbabietole.
L’isomalto può essere utilizzato anche per la scultura di zucchero ed alcuni lo preferiscono allo zucchero in quanto cristallizza più lentamente.

Riportato da Wikipedia

Importante: L’isomalto raggiunge altissime temperature. Non toccare mai con le dita, vi scottereste in maniera forte!!

—————————————–

Allora iniziamo…., come vedrete..si possono realizzare delle splendide creazioni in poco tempo (‘nsomma…pó di piú)…cmq…

vale la pena, per chi come mé é sempre alla ricerca di cose nuove, dedicare un pó di tempo a queste decorazioni…

Quí sotto alcune realizazzioni che aspettano una torta dove andare a sdraiarsi…..!!..

Le piccole foto vi spiegheranno un pó meglio….Per la preparazione di tutte queste decorazioni avete bisogno di 4 -5 cucchiai di isomalto in un pentolino. Si scioglie in pochi miunuti. Aspettare qualche minuto, ma propio poco, e con un cucchiaino versarne un pó sulla forma che avete a disposizione adagiata su carta forno facendo dei giri sopra e sotto, dopo alcuni miunuti si é raffreddato e potete delicatamente estrarlo dalla forma. Eventuali eccessi li ritagliate con una forbicina pulita e affilata bene e formare a piú piacimento.

Come potete vedere sono bellissime decorazioni, bisogna solo avere delicatezza nell’estrarli dalle formine per i Muffins ,in silicone preferibilmente, sono piú morbidi e facile per l’estrazione, perché si rompono nel frammento di un attimo!

Ho voluto riempire il cestino con delle Rose e Foglie  in Pasta di Zucchero

Quest’altre decorazioni invece si fanno con il ghiaccio. Semplicemente versare l’isomalto sciolto ( ancora caldo) in un bicchiere di plastica (perché non appiccica) contenente dei cubetti di ghiaccio…versare l’isomalto  sopra e far raffreddare. Eliminare il ghiaccio versando un pó di acqua tiepida dentro, in modo che il ghiaccio si scioglie ed estrarre delicatamente l’ornamento. Se si vuole colorare questi, basta aggiungere un pó di colore alimentare liquido prima di versare l’isomalto nel ghiaccio.

Questo, per esempio con il colore rosso potrebbe similare un bellismo corallo marino, un soggetto per una torta con il mare o altri soggetti marini.

Fate attenzione a maneggiarlo perché si attacca un pó alle dita, di conseguenza, si spezza facilmente.

Altre piccole decorazioni….

..questi per esempio, sono dei pezzetti rotti di un cestino….

(..eh…si …perché non tutte le ciambelle riescono col buco a primo colpo!!!  dietro c’é tanto lavoro!! …)

…dicevo, ho aggiunto dei pezzetti dietro (ricilco: non si butta niente)  come sostegno ed é risultato un piccolo ornamento,

anche questo oserei dire… carino.

Ultimo Ornamento per questo Tutorial…

…spero di essere stata abbastanza chiara. Per qualsiasi domanda sono a vostra disposizione…

alla prossima!!!