Crea sito
You are currently browsing all posts tagged with 'farina…'

Biscotti Portafortuna Cinesi

  • gennaio 1, 2012 at 22:53

Salve caissimi amici…

oggi vi propongo questi dolcissimi Biscotti Portafortuna Cinesi.

Sono adattissimi per l’anno nuovo, ma…anche per occasioni speciali, tipo..una visita ad una persona che non stá bene, ad una bambina …etc….insomma…tutto l’anno :-)

Non che vengano dalla Cina, ma…é che sono una tradizione propio che appartiene ai Cinesi.

Avete presente quelli che vendono nei ristoranti cinesi a 50 centesimi l’uno?….béh…propio quelli sono, solo che….li facciamo in casa scrivendo nei bigliettini frasi di augurio, di buon auspicio e….perché no….anche divertenti.

Vediamo insieme come si fanno.

Ingredienti per circa 40 biscotti

150 gr di burro morbido

80 gr di zucchero

1 uovo + un albume per chiudere i lembi dei biscotti

300 gr di farina tipo 00

1/2 bustina di lievito per dolci

alcune gocce di aroma di vaniglia

** carta per i fogliettini

** tagliabiscotti 6 cm Ø

Procedimento

Frullare l’uovo, lo zucchero e il burro morbido per circa 3 minuti.

Setacciare la farina con il lievito ed aggiungerla al composto.

Aggiungere l’aroma di vaniglia.

Formare una palla liscia ed omogenea ed avvolgerla con la pellicola trasparente.

Mettere in frigo per un ora a riposare.

Passato il tempo, infarinare il piano lavoro con un pó di farina e stendere una sfoglia di circa 3 mm.

Con il tagliabiscotti formare i cerchi e metterci dentro un bigliettino ciascuno.Chiudere i lembi inumiditi con l’albume leggermente sbattuto.

Proseguire fino all’esaurimento dell’impasto.

Infornare a forno preriscaldato a 180 °C per 15 minuti, o finché non diventino dorati.

Farli raffreddare ed inpacchettarli in sacchetti per alimenti con un fiocchetto e….

buona fortuna a tutti :-)

 

 

 

 

Le Pesche Dolci ripiene!

  • ottobre 11, 2011 at 09:20

Buongiorno a tutti.

Che ne dite di dare un morso a queste belle Pesche?….eh si…sono davvero Dolci, ma…non li possiamo definire Frutta, ben sí..una coccola ripiena di Crema Pasticcera al Limone.

Con un pó di pazienza e dimestichezza potete gustare queste meraviglie che sono di una bontá inimmaginabile.

Sono un ottima Decorazione per qualsiasi tipo di festa o Buffet.

Si possono fare con giorni di anticipo e riposti nel frigo possono durare fino a 4 – 5 giorni.

Allora…?…che aspettate! Provatele per la prossima occsione…

farete un figurone :-)

Ingredienti per circa 13 Pesche,  26 mezze sfere

560 gr di farina 00

200 gr di zucchero semolato

200 gr di burro freddo

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito chimico

2 uova

1 limone, la buccia grattugiata

1 pizzico di sale

*** Liquore Alchermes

*** oppure altro liquore a piacere diluito con sciroppo di zucchero e colorante rosso

*** zucchero semolato per decorare

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero ed aggiungere gradualmente tutti gli altri ingredienti.

Farne un panetto. Coprirlo con la pellicola e metterlo in frigo per circa mezzora.

Riprendere l’Impasto e formare tante semisfere, quante ve ne permette l’impasto. Questo dipende dalla grandezza che deciderete voi di formare.

Adagiatele su di una placca ricoperta di carta forno e cuocetele a forno preriscaldato 160-180 °C per cira 10-15 minuti.

Fare attenzione a non farli “abbronzare” troppo, devono rimanere chiare.

Appena freddi, scavare con un cucchiaio il centro della semisfera formando cosí un foro che riempirete con la Crema Pasticcera o altra crema a piacere.

Unite le due sfere incollandole con un pó di crema stessa e adagiatele su di un vassoio fino ad esaurimento completo.

Tuffateli “entra-esce” velocemente nello sciroppo con il liquore e passatele nello zucchero semolato.

Decorarle con qualche fogliolina in Pasta di Zucchero o in Marzapane.

Buon divertimento e buona giornata :-)

Frittelle Dolci con Marmellata di Ciliege

  • luglio 7, 2011 at 06:34

Benritrovati cari amici e amiche.

La mia Bambina mi ha chiesto di farle le Frittelle dolci,…..e chi non sá resistere.

Sono facili da fare, sono squisite e molto versatili.

Io li ho accompagnati con la mia Marmellata di Ciliege fatta in casa

e le Ciliege Sciroppate Aromatizzate alla Vaniglia, anch’esse provenienti dal mio albero di ciliege e….fatte in casa :-) Un altro modo per consumare le Conserve di propia produzione.

Togliendo lo Zucchero in quantitá da questa Ricetta e aggiungendono solo 1 cucchiaio, si possono consumare in modo salati, tipo con formaggio o prosciutto, salame etc…

Eccovi le informazioni necessarie.

Ingredienti

300 gr di farina

4 uova

350 ml di latte

1 cucchiaino di lievito per dolci

100 gr di zucchero semolato  (versione dolce)

**1 cucchiaio di zucchero semolato (versione rustica/salata)

olio per friggere

zucchero a velo per decorare

Preparazione

Sbattere le uova con lo zucchero. Setacciare la farina ed aggiungerla al composto. Aggiungere il resto degli ingredienti.

Riscaldare l’olio in una padella e con un mestolo aggiungere il composto in padella ruotandolo per formare un cerchio.

Farlo dorare da entrambi i lati girandolo.

Adagiarlo su carta assorbente per eliminarene l’olio in eccesso.

Servirlo con Marmellate, Nutella, Frutta Sciroppata ed altro ancora.

In versione rustica/salata gustarle con Formaggi, Salumi etcc..

Buona giornata e..

alla prossima !