Torta al pistacchio vegan

La Torta al pistacchio vegan rimane morbida e profumata. Preparata senza le uova, con il burro di cocco per renderla più soffice. Si impasta in pochi minuti e poi subito in forno.

Torta al pistacchio vegan

torta al pistacchio vegan
torta al pistacchio vegan

Ingredienti:

  • 220 gr di farina “0”
  • 110 gr di zucchero
  • 50 gr di pistacchi sgusciati
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 30 gr di burro di cocco
  • 250 ml di latte di soia
  • 1 limone non trattato

Preparazione della Torta al Pistacchio vegan:

  1. Togliete dal frigo il burro e fatelo ammorbidire.
  2. Accendete il forno a 180 gradi.
  3. Tritate al mixer i pistacchi.
  4. Versateli in una ciotola capiente, insieme allo zucchero, alla farina e al lievito setacciati.
  5. Mescolate, aggiungete il burro e la buccia grattugiata di metà limone.
  6. Unite, poco alla volta, il latte e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  7. Imburrate o foderate lo stampo per torte con carta forno, versate il composto e infornate per 25-30 minuti.
  8. Controllate la cottura della torta con lo stecchino, infilatelo all’interno e tiratelo via, se è asciutto la torta vegan è cotta e pronta per essere sfornata.
  9. Lasciate raffreddare e servite.
  10. Per renderla ancora più golosa potete spolverarla di zucchero a velo.

Volete rimanere aggiornati su tutte le ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Fettine di Seitan al limone Successivo Conchiglioni al forno, con formaggio

8 commenti su “Torta al pistacchio vegan

  1. oltremarche il said:

    ciao Roberta, penso di si ma non mai provato… di solito per sostituire il burro classico si utilizza l’80% di olio (100 gr di burro, 80 gr di olio) ma non so se vale anche per quello di cocco 🙂
    Prova!
    grazie e a presto 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.