Seppie con ceci, in umido

Un piatto dal sapore rustico e delicato, le seppie con ceci in umido sono molto versatili: più brodose per cuocere insieme la pasta, più asciutte come antipasto o secondo piatto. Da servire con aromi freschi e crostini di pane.

Seppie con ceci, in umido con crostini

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di seppie
  • 400 gr di ceci lessati e sgocciolati
  • 1 limone non trattato
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • basilico
  • sale
  • pepe nero
  • olio extravergine di oliva
Seppie con ceci
Seppie con ceci

Preparazione delle seppie con ceci:

  1. Pulite le seppie (fatelo fare direttamente dal pescivendolo, se potete) lavatele sotto acqua corrente e tagliatele a dadini non troppo piccoli.
  2. Mettete un tegame sul fuoco insieme all’olio, due spicchi d’aglio in camicia e i gambi del prezzemolo.
  3. Fate insaporire per qualche minuto, poi aggiungete le seppie tagliate, abbassate la fiamma e fate cuocere per venti minuti.
  4. Trascorso il tempo aggiungete i ceci lessati e sgocciolati, aggiustate di sale e pepe nero e continuate la cottura per altri venti minuti, col coperchio.
  5. Aggiungete dell’acqua calda in tegame se si asciuga troppo.
  6. Togliete i gambi del prezzemolo e gli spicchi d’aglio.
  7. Fate un trito fine con il basilico, le foglie di prezzemolo, la buccia di ¼ di limone e aggiungetelo negli ultimi minuti di cottura mescolando bene per amalgamare i sapori.
  8. Togliete dal fuoco e servite in tavola con crostini di pane.
Seppie con ceci
Seppie con ceci

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crema di zucca, con uovo Successivo Crumble di mele al cocco, dolci veloci

3 commenti su “Seppie con ceci, in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.