Risotto Speck e Montasio, ricetta saporita

Il risotto speck e montasio ha tutto il sapore delle valli alpine, con un gusto deciso e persistente. E’ un piatto ideale per una cena con gli amici, facile da preparare e buonissimo da portare in tavola.

Risotto Speck e Montasio, ricetta saporita

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di riso per risotti
  • 1 cipolla bianca
  • 1 noce di burro
  • 2 fette spesse di speck
  • 150 gr di formaggio montasio poco stagionato
  • vino bianco per sfumare
  • parmigiano grattugiato
  • brodo vegetale
  • sale
  • pepe nero
Risotto Speck e Montasio
Risotto Speck e Montasio

Preparazione del risotto speck e montasio:

  1. Tritate la cipolla finemente, riducete le fettine di speck a striscioline e fateli stufare in una casseruola con la noce di burro, a fuoco basso.
  2. Mettete a scaldare il brodo vegetale per la cottura del riso.
  3. Aggiungete il riso in casseruola, tostatelo per qualche minuto e sfumate con il vino bianco.
  4. Versate qualche mestolo di brodo vegetale e iniziate la cottura del riso.
  5. Mescolate continuamente e portate a cottura il riso aggiungendo via via il brodo vegetale.
  6. Nel frattempo tagliate a dadini il montasio.
  7. A cottura ultimata spegnete il fuoco e aggiungete il montasio, mescolate di continuo per qualche minuto fino a completo scioglimento del formaggio.
  8. Controllate ed aggiustate di sale.
  9. Unite qualche cucchiaio di parmigiano, mantecate, un po’ di pepe nero macinato fresco, fate riposare per qualche minuto e servite in tavola.
  10. Potete arricchire il piatto con qualche strisciolina di speck reso croccante in padella.
Risotto Speck e Montasio
Risotto Speck e Montasio

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Torta Angelica, ricetta dolce Successivo Pesto di zucca gialla e noci, facile e veloce

9 commenti su “Risotto Speck e Montasio, ricetta saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.