Pesto di piselli, ricetta vegetariana

Variante del classico al basilico, il pesto di piselli ha tutto il sapore delle verdure di stagione. Si prepara in pochi minuti, comodo da conservare, riesce ad avvolgere la pasta, meglio se spaghetti, con tutto il suo sapore e la sua cremosità.

Pesto di piselli, ricetta vegetariana

Pesto di piselli, ricetta vegetariana
Pesto di piselli, ricetta vegetariana

Ingredienti:

  • 150 gr di piselli freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 15 gr di mandorle pelate
  • sale
  • 3 foglie di menta
  • 2 foglie di basilico
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 60 gr di ricotta

Preparazione del pesto di piselli:

  1. Mettete i piselli in un pentolino con poca acqua e sale, cuocete per dieci minuti, fate evaporare l’acqua e lasciate raffreddare.
  2. Lavate le foglie di menta e di basilico e tamponatele con un panno per asciugarle.
  3. Fate tostare le mandorle per un paio di minuti in una padella.
  4. Versate i piselli nel frullatore, unite menta, basilico, mandorle e lo spicchio d’aglio pulito.
  5. Frullate grossolanamente per qualche secondo, poi aggiungete l’olio d’oliva e la ricotta. Continuate e frullare fino ad ottenere un pesto omogeneo e cremoso.
  6. Potete utilizzarlo per condire la pasta oppure spalmarlo sopra la pizza.

Volete rimanere aggiornati su tutte le ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pasta con fava pecorino e lonzino Successivo Strawberry Roll Up

3 commenti su “Pesto di piselli, ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.