Pasta speck e funghi, con robiola

Oggi prepariamo un primo semplice e molto gustoso, la pasta speck e funghi, con tanta robiola per renderla ancora più cremosa e morbida. Un piatto da preparare all’ultimo momento, che piacerà sicuramente a tutti.

Pasta speck e funghi, con robiola

pasta speck e funghi
pasta speck e funghi

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di pasta
  • 2 fette spesse di speck
  • 300 gr di funghi misti congelati
  • 1 robiola
  • 1 cipolla
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Preparazione della pasta speck e funghi con robiola:

  1. Togliete i funghi dal freezer e fate scongelare per qualche minuto.
  2. Pulite la cipolla, tritatela e fatela appassire a fuoco basso, in padella, con un giro di olio d’oliva.
  3. Tagliate lo speck a striscioline, unite alla cipolla e fate rosolare per qualche minuto.
  4. Unite i funghi misti, aggiustate di sale e cuocete per dieci minuti, a fiamma moderata.
  5. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, poco prima di scolarla unite la robiola al sugo col fuoco spento e mescolate bene.
  6. Aggiungete la pasta in padella, riaccendete la fiamma e fate saltare insieme al sugo per qualche minuto. Se necessario, aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta per mantecare meglio.
  7. Servite la pasta in tavola caldissima.

Volete rimanere aggiornati su tutte le ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

pasta speck e funghi
pasta speck e funghi
Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cheesecake al kiwi e nocciole Successivo Zuppa speck wurstel e funghi

Un commento su “Pasta speck e funghi, con robiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.