Pasta ragù e olive nere

Perché cucinare il ragù solo d’inverno? Prepariamolo in maniera light e veloce, con carne magra e olio extravergine, così la pasta ragù e olive nere diventerà un piatto gustoso e leggero.

Persone: 5

Difficoltà: Facile

Tempo: 30 minuti

 

Ingredienti:

  • 500 gr di pasta corta
  • 250 gr di macinato magro
  • 4 pomodori rossi maturi
  • 20 olive nere denocciolate
  • mezza cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • vino bianco
  • parmigiano grattugiato
  • pepe
  • sale
  • olio e.v.o.
Pasta ragù e olive nere
Pasta ragù e olive nere

Preparazione:

Pulite e tritate la cipolla molto finemente insieme alla carota e al sedano e metteteli a soffriggere con un po’ d’olio extravergine in una padella capiente; inserite anche il macinato e schiacciatelo bene con la forchetta, fatelo rosolare e sfumare con il vino bianco.

Tritate le olive nere denocciolate e aggiungetele al soffritto per farle insaporire.
Prendete i pomodori rosso e spellateli (potete aiutarvi sbollentandoli dieci secondi in acqua), togliete i semi e fatene una dadolata molto fine.

Aggiungete i pomodori al sugo, controllate il sale e il pepe e fate cuocere per un quarto d’ora, non di più.
Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Quando è ancora al dente scolatela e ripassatela per qualche minuto nel sugo al ragù, una volta mantecata passatela nei piatti con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Da servire con un bicchiere di buon vino rosso!

Buon Appetito!

Vi è piaciuta la ricetta? Attendo i vostri commenti…

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pesto di rucola Successivo Insalata tonno e carote

Un commento su “Pasta ragù e olive nere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.