Pasta alla norma, primi veloci

E’ uno dei piatti più buoni dell’estate, la pasta alla norma unisce la freschezza del pomodoro appena colto al gusto forte e deciso della ricotta salata e della melanzana fritta!

Ingredienti per 5 persone:
  • 500 gr di pasta corta
  • 2 melanzane lunghe
  • 4 pomodori rossi maturi
  • ricotta salata
  • mezza cipolla
  • basilico
  • farina
  • olio d’arachidi per friggere
  • sale
  • olio e.v.o.
Pasta alla norma
Pasta alla norma

Pasta alla Norma

Preparazione:

Per prima cosa preparate il sugo di pomodoro.
Prendete i pomodori rosso e spellateli (potete aiutarvi sbollentandoli dieci secondi nell’acqua per la pasta), togliete i semi e fatene una dadolata sottile.
Pulite e tritate la cipolla molto finemente e mettetela a soffriggere con un po’ d’olio extravergine in una pentola; aggiungete i pezzi di pomodoro e il basilico spezzettato, controllate di sale e pepe e fate cuocere per un quarto d’ora, non di più.
Mettete sul fuoco una padella capiente con l’olio d’arachidi per friggere.
Mondate le melanzane lunghe e tagliale a dadini, poi passale nella farina e buttale nell’olio bollente.
Scolatele quando saranno dorate e disponetele su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.
Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
Quando è ancora al dente scolatela e ripassatela per qualche minuto nel sugo di pomodoro; poi aggiungete le melanzane fritte e la ricotta grattugiata.
Servite con qualche foglia di basilico fritto.

Buon Appetito!

Vi è piaciuta la ricetta? Attendo i vostri commenti…

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crostini pomodoro e zucchine, antipasti veloci Successivo Pesto genovese, ricetta estiva

Un commento su “Pasta alla norma, primi veloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.