Crostini melanzane e bufala, ricetta veloce

I crostini melanzane e bufala sono un piatto molto gustoso, con l’aggiunta della passata di pomodoro e delle acciughe. Molto veloce da preparare, si adatta bene alle cene più rustiche e informali.

Crostini melanzane e bufala, ricetta veloce

Ingredienti:

  • 6 fette di pane
  • 1 melanzana tonda
  • passata di pomodoro
  • origano
  • aglio
  • 3 acciughe
  • 1 mozzarella di bufala
  • sale
  • olio extravergine di oliva
Crostini melanzane e bufala
Crostini melanzane e bufala

Come si preparano i crostini di melanzane:

  1. Iniziate col grigliare le fette di pane, mettete una padella antiaderente sul fuoco con pochissimo olio, fate scaldare e adagiate le fette di pane. Lasciate arrostire a fuoco vivace, le fette di pane dovranno essere dorate all’esterno e rimanere morbide all’interno.
  2. Pulite le melanzane, fatele a fette e poi a pezzi non troppo piccoli, salatele e fate cuocere in pentola con un giro abbondante di olio extravergine di oliva e uno spicchio d’aglio in camicia. Rosolate le melanzane a fiamma vivace per dieci minuti.
  3. Nel frattempo preparate la passata di pomodoro: conditela con sale, olio d’oliva e una spolverata di origano. Fatela scaldare per pochi minuti in un pentolino o al microonde.
  4. Adagiate le fette di pane bruschettate sul piano di lavoro, fate il primo strato con la passata di pomodoro, aggiungete le melanzane dorate, l’acciuga e finite la bruschetta con un pezzo di mozzarella di bufala.
  5. Questi crostini sono buonissimi sia caldi che freddi.
  6. In famiglia piace gustarli appena preparati per sentire il gusto della bufala fresca, potete comunque ripassarli per qualche minuto in forno per avere una mozzarella filante.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Saccottini di sfoglia con zucchine Successivo Maritozzi marchigiani, ricetta

Un commento su “Crostini melanzane e bufala, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.