Ciambella strozzosa di Pasqua

La ciambella strozzosa viene preparata la mattina di pasqua, per la colazione salata con salame stagionato, formaggio e uova sode. E’ un dolce poco dolce, della tradizione contadina delle Marche, fatto con pochi e poveri ingredienti per un gusto semplice e antico.

Ingredienti per 3 ciambelle:

  • 360 gr di farina “00”
  • 4 uova intere
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di mistrà (liquore all’anice)
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • pizzico di sale
Ciambella strozzosa di Pasqua
Ciambella strozzosa di Pasqua

Ciambella strozzosa di Pasqua

Ti potrebbe interessare:
Pizza di formaggio
Preparazione:

  1. Rompete le uova in una terrina e sbattetele energicamente con lo zucchero, poi inserite l’olio extravergine, zucchero, sale e aggiungete pian piano la farina setacciata.
  2. Come ultimo ingrediente versate il mistrà, per non rischiare di cuocere le uova per l’alcol presente.
  3. Lavorate l’impasto fino a renderlo omogeneo, deve avere una consistenza simile a quella degli gnocchi, morbida ma senza appiccicarsi alle dita.
  4. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente.
  5. Dividete il composto in tre parti uguali.
  6. Create dei rotolini lunghi 25-30 cm e unite bene le estremità per formare delle ciambelline. Schiacciatele leggermente e allargate il buco centrale.
  7. Gettate una ciambellina alla volta nell’acqua bollente e lasciate cuocere dolcemente da entrambe le parti per 4-5 minuti, l’interno deve essere ben cotto.
  8. Scolatele e asciugatele, poi incidete orizzontalmente con un coltello affilato il bordo esterno delle ciambelle, facendo girare intorno e lasciando un centimetro dal bordo interno.
  9. Fatele riposare per almeno un’ora.
  10. Accendete il forno a 200 gradi, quando è arrivato a temperatura infornate le ciambelle (una alla volta).
  11. Lasciate cuocere per circa mezz’ora, le ciambelle dovranno risultare dorate in superficie, sollevate al centro e asciutte sia all’esterno che all’interno.

Volete rimanere aggiornati sulle ricette del blog?
Iscrivetevi alla newsletter e
diventate fan della mia pagina facebook “Oltre le Marche”

Print Friendly, PDF & Email
Precedente VERSATILE BLOGGER Award Successivo Totani ripieni con piselli, secondi di pesce

6 commenti su “Ciambella strozzosa di Pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.